domenica 29 marzo 2009

Carote In Agrodolce

foto da web
Quando un giorno a pranzo mia suocera ha servito le carote in agrodolce, non pensavo fossero così buone. E' un contorno insolito e delizioso! Considerando che l'aceto non mi fa impazzire(anche se mangio i sott'aceto) questa ricetta è straordinaria!

UN CONSIGLIO: se usate le carote troppo grandi (quelle NON novelle)dividetele a metà, il centro è quasi sempre troppo duro...


Ingredienti per 4 persone

300 g di Carote
1 bicchiere scarso di aceto balsamico
1/2 bicchiere di vino bianco e aceto di vino
sale
rosmarino
prezzemolo
olio di oliva extra vergine


Preparazione

Tagliare a rondelle le carote e metterle in una padella con l'olio (non troppo abbondante)rosmarino,prezzemolo,sale,aceto balsamico e il mezzo bicchiere di aceto di vino e il vino bianco.Coprire e far cuocere a fuoco lento. Girate di tanto in tanto. Le carote devono essere al dente. Se la cottura è quasi ultimata e il liquido è ancora abbondante togliere il coperchio e far evaporare a fiamma viva.Servire a piacimento caldo o freddo

1 commento:

  1. Io o meglio mamma, fa quasi alla stessa maniera le cipolle bianche a fettine. Solo che non utilizza rosmarino e prezzemolo e nemmeno il balsamico. Al posto loro solo zucchero. Io le metto all'interno del panino con l'hamburgher insieme a insalata e salse varie.
    Cris

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......