giovedì 17 giugno 2010

Jullienne di pollo al curry e verdure

Era giunto il momento di utilizzare i nuovi stampini regalati dal mio maritino di sua "spintanea" volontà!! ;-) Me ne ha comprato di due misure.. uno un pò più piccolo dell'altro e sono utilissimi per creare dei piatti carini. Mi rimproverano spesso che ho la cucina piena zeppa di utensili(che a dire di chi gli vede) si usano poco o mai... ma de cheeee!!!!! io uso tutto.. anche la cosa più improbabile... all'occorrenza ovvio... !!!! io adoro tutto quello che riguarda la cucina, e appena vedo qualcosa che"mi manca" mi ci fiondo.... sarà una malattia rara!! :-)
Veniamo alla ricettina.. buon appetito!!!


Ingredienti per 4 persone:

Per il Pollo:
4 fettine di pollo
1 cucchiaino di curry*
maggiorana
origano
erba cipollina
prezzemolo
timo
salvia
rosmarino
aglio in polvere
1 bicchiere di vino bianco
sale
olio extra vergine d'oliva
farina qb

Procedimento:

Tagliate a striscioline le fettine di pollo e passatele rapidamente nella farina. Tritate finemente tutte le erbe aromatiche e fatele rosolare con un pò d'olio in un tegame. Unite il pollo e fatelo colorare senza bruciacchiarlo. Irrorate con il vino bianco, mescolate e aggiungete il curry e il sale.(*se vi piacciono i sapori più decisi potete mettere una dose doppia di curry o viceversa mezza dose se non amate il piccante). Fatelo cuocere per 20 minuti e spegnete.

Per le verdure:
1/2 peperone rosso
1/2 peperone giallo
1 melanzana
2 zucchine
6 pomodorini ciliegino
prezzemolo
5 foglie di basilico fresco
1 scalogno
sale
olio extra vergine d'oliva

Procedimento:

Lavate e asciugate tutte le verdure. Tagliate peperoni, melanzane e zucchine a Julienne. Asciugate con cura i pomodorini e divideteli a metà. In un tegame largo fate rosolare il prezzemolo tritato e lo scalogno affettato finemente. Versate tutte le verdure e il basilico, mescolate e e salate. Fate cuocere con il coperchio per circa 20 minuti mescolando ogni tanto.

Preparazione finale:

Ingredienti:
4 fette tonde di provolone
4 foglie di basilico

Procedimento:

Al centro di un piatto piano posizionate una fettina di provolone. Sopra posate lo stampo rotondo(questo per capirci). Decidete voi cosa mettere prima, le verdure o il pollo. Versate uno strato di uno e schiacciate delicatamente per "compattare" il tutto. Poi aggiungete il secondo strato premendo con un cucchiaio per fare in modo che rimanga compatto. Sfilate lentamente e con cura lo stampo. adagiate sopra il basilico fresco e servite... BUON APPETITO!!!



Nelle foto ci sono le due varianti di composizione: sotto verdure e sopra pollo e viceversa!

4 commenti:

  1. Anche io ho molte cose che semprano che non servrno mai,ma serveno.Questi tempi per mio bimbo che ci piacie molto tirare via tutto che trova interesante...bella ricetta,prova anche io.buona giornata Romana

    RispondiElimina
  2. Altro che malattia rara, dev'essere invece un virus diffuso e contagiosissimo quello di riepmpire la cucina con ogni sorta di stampini, stampi, accessori di tutto di più! Devo avere un "patrimonio" stipato dentro i pensili!!!! Molto invitante la tua composizione, bellissima nei colori, gustosissima nell'abbinamento degli ingredienti ^_^ Complimenti, un bacione

    RispondiElimina
  3. Romana ai bimbi piace un sacco giocare con le cose che trovano in cucina... vorrà imitarti quando ti vede in cucina!! :-)

    Federica non parliamone... quando mi sono trasferita mio marito ha detto: teniamo solo quello che entra nei mobili.. il resto lo dai via(ho taaaanta di quella roba da cucina!!!) da brava casalinga ho fatto entrare tutto!!! ahahahaha

    RispondiElimina
  4. anche a me piacciono tanto gli attrezzi da cucina e vedi che prima o poi servono?;)
    buonissima ricetta e presentazione...baciotti

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......