martedì 21 settembre 2010

Mousse di pesche


Ultimi momenti goderecci di fine estate... forse saranno le ultime pesche che comprerò per quest'anno.. anzi.... sicuramente. Le ultime le ho usate proprio per questa mousse soffice soffice!! Le pesche erano talmente buone e succose che il profumo della mousse era ancora più libidinoso. Secondo il mio palato il rum era troppo, tutti gli altri mi hanno detto che era perfetta cosi!! bho forse è perchè non sono abituata all'alcool, o forse come mi capita spesso, quando cucino per parecchio tempo la fame mi passa e trovo i difetti più impensabili!!! sono molto critica nei miei confronti, a volte troppo e questo mi porta ad essere insicura su molte cose, meno male che ho i miei fan più affezionati vicino che mi spronano!!! primo in assoluto il mio amore!! poi certamente la mamma e le mie amiche!! :-) Però un pò di autocritica non guasta mai eh! serve anche a migliorarsi e nella vita non guasta mai, di qualsiasi cosa si tratti!
Ok meglio che mi riprendo che sembro mia madre quando fa discorsi seri, nonostante la mia non più tenera età! buona ricetta...

Ingredienti per 4 persone

500 g di pesche noci
300 g di panna da montare liquida (NON zuccherata.)
150 g di zucchero
1 bustina di vanillina
1 fialetta di aroma al rum (o 2 cucchiai di rum)
Meringhe piccolissime (facoltativo)


Preparazione
Lavate, asciugate e tagliate a pezzi le pesche eliminando anche il nocciolo. Mettetele in una casseruola con lo zucchero, la vanillina e l’aroma al rum. Mettetele in un pentolino a fiamma bassa e mescolate senza fermarvi con l'aiuto di un cucchiaio di legno fino a quando non saranno morbide. Toglietele dal fornello, passatele al passaverdure col dischetto più piccolo e lasciatele raffreddare in una ciotola. Prendete 4 ciotole (o bicchieri), versate sul fondo un cucchiaio di purea di pesche e mettete il resto nella panna montata in precedenza. Mescolate dolcemente per non smontare la panna, girando con un cucchiaio di legno con movimenti dall'alto verso il basso. Dividete la mousse nelle 4 ciotole e mettetele in frigo per almeno 30 minuti prima di servirle. Decorate con piccole meringhe.
VERSIONE BABY: non mettere l'aroma al rum!
NOTE: se usate la panna GIA' ZUCCHERATA mettete solo 100 g di zucchero nelle pesche.



23 commenti:

  1. Peccato doversi rassegnare ma ormai è finita la stagione! Le pesche che ho frigo credo che saranno le ultime anche per me. Visto che sono sempre piuttosto saporite preferisco chiudere in bellezza che restare con l'amaro in bocca. Per il rum non posso giudicare ma l'aspetto di quelle coppe è davvero ultragoloso.
    Un po' di autocritica non guasta ma dev'essere un pizzico ;) Ti capisco perchè faccio lo stesso con tutto ciò che viene fuori dalle mie mani: un difetto dev'esserci per forza altrimenti sembra che non sono contenta!!!
    Va là che se i commensali hanno gradito era perfetta davvero ^_^
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. Siamo agli sgoccioli anche con queso tipo di frutta, che peccato!!!!!!!!! tu con queste coppe te le stai godendo al meglio.

    ps sto lavorando per te spero mi riesca!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Buona questa mousse! Peccato che io le mie ultime pesche l'ho già mangiate, quindi non mi rimane altro che salvare la ricetta e provarla a fare il prossimo anno... oppure potrei sostituire le pesche con altra frutta! Ma che frutta?!? QUalche suggerimento?

    RispondiElimina
  4. Buonissimi bicchierini con le pesche ..sono le ultime ma sono ancora molto buone :)

    RispondiElimina
  5. comprerò le ultime pesche dell'anno anche per me e farò onore alla tua mausse... ti faccio sapere

    RispondiElimina
  6. Ma che bicchieri golosi...anch'io sono molto critica nei confronti, è un po' autoavvilente se vogliamo, ma lo trovo meglio di vantarmi, perchè il detto che si loda si imbroda, penso sia veritiero!Sul rum sulla fiducia ti dico che non era troppo, a me i dolci liquorosi piacciono tantissimo!Bacioni!

    RispondiElimina
  7. Ciò che le foto rimandano è un tripudio per gli occhi...chissà per il palato!!

    RispondiElimina
  8. @Fede peccato si!!! Anche io preferisco non tentare la fortuna con possibili pesche schifose!! Resto con questo bel sapore di pesca BUONA e aspetto l’anno prossimo..i commensali hanno gradito si si!!! :-) saranno mica alcolizzati?? Ahahah…

    @Fabiola ora non ci resta che “sfornare” qualcosa con uva e tra poco con le meravigliose castagne!!!

    @Mirtilla1 grazie :-)

    @Mirtilla2 golosonaaa già te le sei pappate? Ehehehva bhe aspetta l’anno prossimo.. non mi fiderei troppo a comprarle in questo periodo!!! Al posto delle pesche potresti mettere le pere!! Meglio le decana, quelle piccole e gialle, sono più profumate.

    @Stefania si.. ultime buonissime.. adesso aspettiamo la frutta invernale

    @Valentina ma grazie!!! Allora spetto il tuo responso!!

    @Kà giusto!!! Chi si loda s’imbroda!!! E devo dire che il mondo di gente che si loda senza motivi validi se ne trova parecchia… grazie per la fiducia cara ;-)

    @Sandra guarda come detto i golosoni del mio tavolo hanno apprezzato!!! Quindi penso valga la pena provarli!! :-)

    RispondiElimina
  9. Lo capisco molto bene questo discorso delle autocritiche!
    Non ti conoscevo, ma è stata una piacevolissima scoperta! Aspetto il post sull'injera!
    eva

    RispondiElimina
  10. Ciao cara!! Un dessert davvero strepitoso per salutare le ultime pesche di stagione!! Complimenti sei bravissima! Baci.

    RispondiElimina
  11. Ciao!
    ma come ti capisco... anche a me capita la stessa cosa tua, precisa precisa a te, trovo mille difetti su quello che cucino.. non avrei saputo descrivere la cosa con parole migliori... e la mousse di pesche mi ispira non poco mamma mia.. amo troppo le pesche!pensa che mi mangerei persino il bagnoschiuma alla pesca io xD (ovviamente scherzo... ^_^ ... ehmm no, non scherzo, se fosse commestibile lo mangerei davvero xD)
    A presto :)

    RispondiElimina
  12. bellissime e poi perfette le monoporzioni....

    RispondiElimina
  13. @Eva Grazie e spero di rileggerti presto... domani o dopo al massimo la pubblico!!! ;-)

    @Manuela grazie mille sei un tesoro!!

    @Erica... compagna di autocritica!!!! ahahahah.. ok mi ricompongo!! ahah.. che dobiamo fare??? siamo fatte cosi..
    io me magnerei il bagnoschiuma al cioccolato!!! =_= trooopppoo golosoo....

    @Aurore grazie mille ^_^

    RispondiElimina
  14. Ciao Debora, come ti capisco anch'io non sono mai soddisfatta al 100% delle mie preparazioni...siam fatte così di natura...cmq
    questo dolce è veramente strepitoso!
    Complimentissimi!
    Buonanotte Ele

    RispondiElimina
  15. Ciao Debora, proprio un peccato che le pesche siano finite...come tutta la frutta estiva!!!!!! Vorrà dire che aspetterò l'anno prossimo per provare questa tua ricettina...Ciao!

    RispondiElimina
  16. Senti ma quelle meringhine "on top" sono proprio una chicca... buone le mousse soprattutto con la fritta gustosa, io purtroppo uso quelle confezionate perchè fresche..beh, non hanno il sapore di quelle italiane.

    Un bacione

    ps anche io sono critica... fin troppo certe volte, ti capisco

    Sara

    RispondiElimina
  17. Deliziosa questa mousse, io adoro il profumo delle pesche e credo che questa ricetyta lo esalti asssolutamente.
    Il tuo blog è delizioso e tornerò a trovarti. Come vedi da adesso sono tra i tuoi sostenitori.
    Un abbraccio e a presto

    RispondiElimina
  18. @Ele leggendo i vostri commenti mi rendo conto che non sono la sola allora ad essere critica nei miei confronti!!! :-) baci

    @Mila eh si.. mi sa che ormai vale la pena aspettare... ora sotto con uva e castagne!!!

    @Sara le minimeringhe le ho trovate al supermercato nel reparto dove c'è tutto per fare i dolci.. ho trovato cosi piccoli anche gli amaretti!!! non sono carini? ehehhe

    @Viola grazie ti aspetto allora.. un bacio

    RispondiElimina
  19. Oh come vorrei provar sta coppa per dir la mia! :)))
    secondo me è bene l'autocritica...cmq su certi gusti, come il tocco di rum...molto è a seconda del personal gusto!
    cmq ottima idea per un dessert al cucchiaio!:)

    RispondiElimina
  20. grazie terry!!! sbaciuk!!
    si l'autocritica serve sempre, basta che non sia autodistruttiva!!! ehehe

    RispondiElimina
  21. te la sto copiando in qst momento... ho le pesche sul fornello... se mi è venuta buona farò un post domattina... per adesso grazie l'odore che sta diffondendo per casa è sublime... buon week end

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......