mercoledì 8 settembre 2010

Peperoni con le olive

Postare o non postare??? questo è il dilemma!!! da quando sono a corto di fotocamera appena è un gran bel casino.. sono stati qui i miei suoceri e ho sequestrato la loro macchina fotografica per fare più foto che potevo a quello che cucinavo, ma sui piatti più elaborati è caduta una maledizione che arriva da qualche strano essere di qualche stano pianeta... tutte sfuocate, brutte, insulse... che ballotas! sono poche quelle decenti anche se non sono di chissà quale livello.. purtroppo non tutte le fotocamere sono uguali.. e nonostante le mille funzioni ahoo... non si riesce a mettere a fuoco o peggio a beccare la luce perfetta... la mia invece era una scheggia... impostavo su "interno" e click... vabeneeeee!! basta parlare ancora di questa tragedia personale.. uff.. sarà che sono raffreddata, che ho avuto la febbre, che piove.. e che mancano ancora 4 giorni alle ferie e ancora non so se partirò, ma mi sento un pochino giù di tono.. comunque bando alle ciance.. sorriso stampato :-D ed ecco un buon contorno da poter abbinare a vari secondi. Provata e approvata con le cotolette di pollo. In che senso??? Nel senso che se panate dei petti di pollo e gli friggete, poi sopra ci mettete una bella cucchiaiata di questi peperoni, vi leccherete i baffetti!!! parola di tata!!! Mio suocero che quando vede i peperoni è come se davanti avesse il demonio perchè non gli digerisce proprio... ehhhhh le ha provate tutte.. via la pellicina, no fritti ecc ecc... ma niente.. sta volta però ci siamo riusciti.. mangiati e nessun fastidio.
Una nota di merito va anche allo scalogno. Infatti anche io non gli digerisco se vengono cotti con l'aglio! Concludendo PROVATELI!! non sarà una di quelle ricette da grandi chef, ma diamine... anche i grandi dovranno accompagnare un secondo con un contorno o no??? ;-)




Ingredienti per 4 persone:

1 peperone giallo
2 peperone rosso
1 peperone verde
100 g di olive verdi snocciolate
100 g di olive nere snocciolate(io ho usato quelle greche tostate)
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1 cucchiaino di aneto tritato
Mezzo scalogno
Olio evo


Procedimento:
Lavate, asciugate e tagliate a listarelle i peperoni. Snocciolate le olive lasciando intere le verdi e dividendo a metà quelle nere. Tritate finemente il prezzemolo e l’aneto e metteteli in una padella con mezzo scalogno tagliato a fettine sottili o se preferite tritato. Fate rosolare tutto con dell’olio evo senza bruciarli e aggiungete i peperoni. Saltateli per un paio di minuti e salateli. Aggiungete le olive preparate in precedenza e coprite. Fateli cuocere per una ventina di minuti a fuoco lento girando ogni tanto. A fine cottura dovranno essere morbidi ma integri. Servite a piacere con un secondo o se preferite su una fetta di pane abbrustolito.



11 commenti:

  1. Accidenti che periodaccio, niente macchina fotografica, febbre, tempo schifoso, ferie incerte... però hai preparato un gran contorno, azzeccatissimi i peperoni con le olive!

    RispondiElimina
  2. Ciao Debora, secondo me hai fatto bene a postare!!Il tuo è un gran bel contorno!!! Mi dispiace per tutte le tue dissaventure e spero ke presto il vento possa cambiare...
    baci Ele

    RispondiElimina
  3. @MariaCristina bhe dai!! nulla di gravissimo !! :-) grazie per i complimenti ;-)

    @Lu.. bbobi si i peperoni!! bacione

    @Ele grazie.. i malanni sono di stagione! con questo tempo che cambia ogni giorno poi è facile rimanere "fregati"!!!! :-)
    per il resto bhe che dire!!! a parte il dispiacere per tutte quelle foto voglio dire.. meglio riderci su.. c'è di peggio no?? però c'è da dire che ultimamente ste foto sono un danno!!! eheheh

    RispondiElimina
  4. ciao!!!=)complimenti per il blog è proprio bello!!pieno di ricette interessanti!!=D da oggi ti seguirò con interesse!a presto valentina di ominipasticcini.blogspot.com
    se ti va di fare un salto a trovarmi mi farebbe molto piacere!=D

    RispondiElimina
  5. Postare o non postare? POSTARE SIIIIIIIII! E con questo piattino se i baffi non ce l'ho me li faccio crescere per leccarmeli tutti fino in fondo. Adoro i peperoni, e mi immagino la cotoletta sotto bella insaporita di sughino...fameeeeeeeeeeee! Un bacione antisfiga ^__^

    RispondiElimina
  6. e ma allora coidei peperoni così e una bella fetta di pane ci farei anche merenda! Bacioni a presto!

    RispondiElimina
  7. Eh come ti capisco... io ci ho messo un eternità a ritrovare le impostazioni giuste nella mia nuova macchina fotografica dopo che m isi era rotta quella vecchia... è sempre una tragedia! però dai, non sono malvage queste foto! L'importante è vedere cos'hai pasticciato! che oltretutto sembra delizioso... ottima ricetta!

    RispondiElimina
  8. Eh come ti capisco... io ci ho messo un eternità a ritrovare le impostazioni giuste nella mia nuova macchina fotografica dopo che m isi era rotta quella vecchia... è sempre una tragedia! però dai, non sono malvage queste foto! L'importante è vedere cos'hai pasticciato! che oltretutto sembra delizioso... ottima ricetta!

    RispondiElimina
  9. Resisti cara questo brutto periodo passerà, certo che quando ci si mette, capita tutto insieme!!!Adoro i peperoni preparati in questo modo io ci aggiungo qualche cappero, ma la ricetta è quasi la stessa... hai ragione sono il contorno perfetto, non ci stanno niente male neanche con una semplice bistecchina di maiale alla griglia!!1 Mi raccomando stai serena , baci Manu.
    Ps.ho partecipato alla nuova raccolta, bella idea!!!

    RispondiElimina
  10. mmmhhhh...che buoni i peperoni...in qualunque maniera sono un piatto da re...e questa tua ricetta mi stuzzica l'appetito...da provare assolutamente...grazie!!!

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......