giovedì 21 ottobre 2010

Plumcake di patate e prosciutto al profumo di basilico


Ingredienti:

500 g di patate
3 uova
200 g di prosciutto cotto a dadini
50 g di parmigiano grattugiato + un altro pochino per la superficie
20 foglie di basilico
Olio evo
50 g di burro + un pochino per lo stampo
Pane grattugiato
1 bustina di lievito istantantaneo

Procedimento: preriscaldare il forno a 190°.


Lessate le patate, spelatele e schiacciatele quando sono ancora calde e lasciatele intiepidire. Nel frattempo, lavate e asciugate il basilico, mettetelo in un frullatore con un filo di olio e frullate tutto. Aggiungetelo alle patate e mescolate, unite le uova, il parmigiano e il burro fuso e mescolate bene. Aggiungete per ultimo il prosciutto cotto e il lievito e mescolate bene. Imburrate uno stampo da Plumcake, versateci dentro un po’ di pane grattugiato cercando di farlo aderire in tutti i lati e versateci il composto. Livellate la superficie e cospargetela con poco parmigiano grattugiato. Infornate a 190° per 30 minuti o fino a quando diventa abbastanza dorato. Aspettate che s’intiepidisca prima di sformarlo. Servite tiepido.

Il microchip continua a elaborare dati! Farina, patate, parmigiano, lievito ecc ecc… ed ecco questo morbidoso plumcake con una crosticcina croccante che aspetta di essere addentata! La sua particolarità è nella consistenza, morbidissimo dentro, come se fosse una fetta di ricotta, fuori croccante, un bel contrasto insomma… E’ importante lasciarlo intiepidire prima di sformarlo e fare molta attenzione quando si toglie dallo stampo perché potrebbe rompersi. Tiepido è perfetto, si riesce a sentire meglio il sapore…. ……………….che bella sviolinata al mio plumcake!!
Mi piacerebbe un giorno riuscire a fare tante cose nuove e soprattutto bene. Quando improvviso qualcosa vivo nel dubbio di come sarà il risultato finale. Qualche volta esce fuori anche una schifezza, come dire, non tutte le ciambelle escono con il buco :-P
Buona giornata!!!


25 commenti:

  1. Che meraviglia di tora cavolo nemmeno sembra fatto cn le patate...:D...ottimo direi x 1 pranzo abbondante...:P.Complimenti Deborina...ti abbraccio forte e ti auguro buona giornata...smack

    RispondiElimina
  2. Non me lo riesco ad immaginare con il lievito! Lo faccio molto simile ma in una teglia normale, è un vero e proprio jolly salva emergenze. Si è gonfiato con il lievito? Perchè se sì la prox volta che lo preparo per i miei gli rifaccio il vestitino ^__^ Un baci8 fantozziano...

    RispondiElimina
  3. Io di slito faccio un tortino di patate tagliandole a fettine sottili e poi a strati col prosciutto e formaggio, bella idea di passare le patate e fare un plumcake, ma il lievito lo fa alzare? Ciao a presto.

    RispondiElimina
  4. Non ho mai fatto un cake con le patate...sembra delzioso.

    RispondiElimina
  5. Ciao cara regalino ricevuto ieri. Un grazie di cuore!!!

    RispondiElimina
  6. @Alina Grazie!!! :-)) un abbraccione anche a te..

    @Fant.. ehm.. Fedee!! ciauuzz!! si è gonfiato soprattutto sopra e in questo modo ha fatto una bella crosticina. Una volta che si fredda si sgonfia! ma per la cottura è perfetto. Io faccio anche un'altro tipo di tortino di patate, senza farina e lievito, gratinato poi in forno, ma questo ha proprio la consistenza di un plumcake!!.. bacionee fantozzina.. e se non ti arriva il premio prendo il tuo postino e lo metto sotto il duomo de Milan cosparso di semini per farlo scagazzare dai picconi........

    @Mirtill prova prova!! :-)

    @MariaCristina si si lo faccio anche io a fettine sottili a strati, l'avevo trovata su cucina moderna mi sa una versione cosi... poi io condisco a piacere e a fantasia... Schiacciato senza farina e lievito in pratica è un gattò di patate, molto buono... prova il plumcake, magari ti piace!! si alza la superficie, diventa bella gonfia, ma si sgonfia dopo che si fredda, però fa si che la superficie diventi croccante.. baci

    @Elenuccia si si!! :-))

    RispondiElimina
  7. Oh Francy meno male stavo in pensiero!!!!

    Fedeeeee sei una calimera di nome e di fatto !!! manchi solo tu!! :-(

    RispondiElimina
  8. Stupendo questo plumcake salato,piace molto ai miei figli e sicuramente apprezzeranno questa versione che per me era sconosciuta.Grazie e una felicissima giornata

    RispondiElimina
  9. mamma mia che buonoooooooo...a vederlo a quest ora e un delirio senza aver ancora pranzato.....sto sbavando...
    mi annoto la ricetta..
    ciao da lia

    RispondiElimina
  10. Buono questo plunk cake di patate...sicuramente da provare...brava, continua a sfornare ricettine!

    RispondiElimina
  11. Veramente bello a vedersi e deve essere squisito..altro che buco, questa è una signora ciambella!;) Anche io amo gli esperimenti

    RispondiElimina
  12. wow. somiglia tanto al rustico con le patate che facciamo a napoli. mi piace tantissimo. sto letteralmente sbavando!

    RispondiElimina
  13. Posso svenire?! Una delizia unica! w il microchip elaborante e pure il criceto!un abbraccio!

    RispondiElimina
  14. Mi hai fatto proprio venire voglia di provarlo con la tua descrizione. Anch'io in effetti di solito faccio quello classico senza farina e gratinato in forno
    Ma la consistenza di questo mi sembra tutta un'altra cosa...
    Lo provo di sicuro.
    Bellissima ricetta. Grazie!
    Un bacione

    RispondiElimina
  15. Sono le 8 io sono ancora al lavoro...e adesso ho una fame che mangerei un bue...ed è tutta colpa tua! ;) scherzo :D praticamente un'alternativa al "gattò"...e a pensarci bene sarà sicuramente più leggero nella consistenza...te lo scopiazzo!! Bacioniiiii ciaoooo

    RispondiElimina
  16. Yum yum che plum fantastico!!!
    lo provo!
    un bacio

    RispondiElimina
  17. Sei troppo brava ... questo lo proviamo anche noi ... un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  18. Tutto ciò che di "salato" esce dal forno mi manda in visibilio.
    Evvvaii, stampiamo anche questa. Dovrò comprare un raccoglitore per le tue ricette.

    RispondiElimina
  19. @Antonella spero che i tuoi figli apprezzino ;-)

    @Lia stampa pure!!! E fammi sapere se ti piace!!

    @Letizia oggi non ho messo nulla in forno ma vedrai che domani ho una ricettina niente male!! Almeno spero!!

    @Pellegrine gli esperimenti sono necessari per ampliare le conoscenze ;-) ehehe fate bene a sperimentare :-)

    @Paola uhhhhhhhhhhh ricettaaaaaaaaa io adoro i pasticci salati partenopei!!! ‘a piza chiena è la mia preferita!!!

    @Kà nooo non svenire!!!ripijateeee!! ahahhahha… si si lo faccio lavorare questo criceto!!! Un besotos!

    @Viola sono due cose diverse, entrambe ottime!! L’altra versione senza farina la faccio spesso con vari condimenti… da leccarsi i baffi…

    @Greta nooo alle 8 a lavoro stramazzata dalla fameeee?? Corri a casaaaaaaaaaaaaa.. più leggero?? Uhm. No non credo!!! Ha le uova il burro ecc… pesantuccio a gustoso!!! :)

    @Cristina Grazieeeee

    @Viaggiatori ma grazieee!!! Voglio sapere che ne pensate eh!!!

    @Sandra wow addirittura un raccoglitore??? Ahhaha.. che onore!!! Un bacione

    RispondiElimina
  20. Sviolinata o no, questo plumcake ti è venuto proprio bene e sono sicura mooooolto buono!!

    RispondiElimina
  21. Infornato or ora...senza lievito però non lo avevo....
    Poi ti dirò...

    Grande Donna buon fine settimana....

    BACI
    Robi

    RispondiElimina
  22. Un'ottima improvvisazione direi! non sempre viene qualcosa di decente ma spesso sì, come in questo caso per te! :)..è il bello dell'arte della cucina! :)
    sei stata bravissima ...dev'esser di un gustoso! :)

    RispondiElimina
  23. Riuscita, solo ho dimenticcato di salarla......e và bhe è buona lo stesso.

    Buona settimana ^__^

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......