sabato 26 marzo 2011

Mezze maniche con polpettine


Ieri giornata da dimenticare!!! Sono stata malissimo… maledetto virus! Mattina a casa, ero KO… mi sono fatta forza e sono andata a lavorare il pomeriggio ma dopo meno di un’ora non ho retto!!! Guai a chi dice che è l’età perché ve meno!! Oggi va alla grande! A parte piccoli crampi addominali il resto è passato e oggi torno a lavorare!!! Chi ha inventato i virus?? Chi? Cu fu!!??? Comunque passiamo oltre va!! Oggi vi propongo questa deliziosa pasta che ho fatto qualche settimana fa! Avevo la fissa di questo primo da un sacco di tempo ma l’idea di mettermi a preparare micropolpettine mi faceva rimandare. Poi la voglia ha vinto sulla pigrizia e non me ne sono pentita!!! Bbonaaa!!! Credo sia un piatto del sud, non ricordo se siciliano o campano, fatto sta, che l’ho fatto a modo mio e non è avanzato nulla!! Una ricetta semplice e gustosa per un pranzo completo! Ottimo abbinamento no?! 
Ultima cosa poi smammo…. MA VI RICORDATE DELLA MIA
RACCOLTA PER PASQUA??? C’è un premio in palio e il tempo stringe!!! Forzaaa!!! Non ci credo che da gennaio ad oggi non abbiate fatto una bella ricetta degna di un pranzo Pasquale!! Tradizionale o meno che sia!! Forza vi aspettoooooo ^_^


BUON WEEK END A TUTTIiii


Ingredienti per 4 persone:
350 g di mezze maniche rigate
300 g di polpa di vitello macinata
2 barattoli di pelati
Basilico
1 scalogno
Pane grattugiato
Prezzemolo
Sale
1 uovo
Olio evo



Procedimento:
Portate a ebollizione abbondante acqua salata e fate cuocere al dente le mezze maniche. Prendete una casseruola a bordi alti, fate appassire dolcemente in poco olio lo scalogno tagliato ad anelli, aggiungete i pelati e fateli cuocere a fuoco basso. In una ciotola, mettete la polpa macinata, l’uovo, un pizzico di sale, un cucchiaio di prezzemolo tritato finemente e mescolate bene. Aggiungete poco per volta il pan grattato nella quantità necessaria per rendere l’impasto morbido ma non appiccicoso. Formate tante piccole polpettine della dimensione di una nocciolina o poco più e quando saranno tutte pronte, mettetele una per volta nel sugo che sta cuocendo (considerate a metà cottura del sugo). Aggiungete qualche foglia di basilico e coprite. Fatele cuocere per circa 20 minuti a fuoco lento e con un cucchiaio versate man mano il sugo sopra le polpette o giratele con una paletta di legno facendo attenzione a non romperle. Versate la pasta nella casseruola, mescolate delicatamente e servite caldo.

14 commenti:

  1. e buono si questo bel piatto!!inoltre e'completo :)

    RispondiElimina
  2. A parte chi li ha inventati...ma chi li ha invitati i virus x(? Oggi come va bella, meglio? Da scommetto che dopo un primo così bello ricco torni in forma velocissima ;) Baciotti, buon we

    RispondiElimina
  3. Ma sai che anche io e' tanto che vorrei farla ma poi non trovo mai la voglia di mettermici?

    RispondiElimina
  4. ma come da Domenica arriva il freddo? noo! e vabbè sarà una buona scusa per rifare questo piatto!

    RispondiElimina
  5. Le mezze maniche sembrano fatte apposta per questo mitico sughetto con tanto di polpettine! Poi questo è un piatto unico a tutti gli effetti.
    A noi era sfuggito il tuo contest, certo che parteciperemo, speriamo di riuscirci con i tempi, ma pensiamo di sì!
    Grazie per il tuo commento, ci era arrivato, solo che abbiamo la moderazione dei commenti, tutto lì!
    Un bacione grosso
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  6. mi dispiace per il virus...sono troppo fastidiosi, un abbraccio e ottimo il tuo primo.

    RispondiElimina
  7. Bbbbone per davvero. abbasso i virus e viva le polpettine!
    Per la raccolta di Pasqua...devo consultare i miei "libroni nonneschi".
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  8. mannaggia per il virus...ma questo piatto è delizioso! mi piace molto l'idea con le polpettine!
    bacioni

    RispondiElimina
  9. Bellissimo e gustoso piatto
    bravissima adoro le polpettine , le ho fatte oggi per pranzo :P
    bacioni Anna

    RispondiElimina
  10. Un ghiottisimo piatto unico, brava Debora e buona domenica!!!!

    RispondiElimina
  11. @Mirtilla graziee!!! ^_^

    @Federica guarda... per ogni virus che passa il mio corpo ospita!! ma che pizza!! ora sto decisamente meglio!! ^_^ sbaciukk

    @Elenuccia guarda ci vuole più a dirlo che a farlo!! il risultato finale ripaga la seccatura di appolpettare!!!

    @Cleare eh si! uffa!! consoliamoci si si!! besoss

    @Luca Sabry... ho problemi con i blog ultimamente.. o non mi pubblica i commenti, o non visualizzo foto.. o peggio.. non mi si aprono proprio le pagine! boh sarà impazzito blogspot!! besos

    @Fabiola Grazie!! passato tutto!! era veloce e devastante! un giorno che basta per una settimana! bruttissimo!! ciau

    @Sandra giusto!! fondiamo un gruppo contro i virus!! ^_^ daii aspetto la tua ricetta allora! bacione

    @Patrizia grazie!! si le popettine nella pasta sono una vera bontà! :-)

    @Anna andiamoooooo!!! io polpette nel primo tu come secondo!! mi pare una cosa buona e giusta!! :-)

    @Speedy grazieee e duona domenica anche a te!!

    RispondiElimina
  12. eheh non sai che tentazione sono per me queste foto!!
    io ADORO questo piatto!

    RispondiElimina
  13. @Erica mi fa piacere sapere che apprezzi questi piatti semplici e gustosi!! :)

    RispondiElimina
  14. CHE FAME CHE MI FANNO VENIREEEE!!!BRAVISSIMA!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......