giovedì 3 marzo 2011

Torta al Lime



Gnam gnam gnam… ah già! È maleducazione dire gnam a tavola! Ufffffffffff che pallottole!  E non si può “scarpettare”, non si può dire gnamm, non si può cantare! Uffaaaaaaa… ma chi ha inventato ste regole?? Chi decide cosa è giusto e cosa no.. boh! Devo dire che ultimamente arieggia in me questa domanda anche per altre cose.. per esempio, chi può dire che mangiare determinate cose sia più “etico” di altre.. ma non eravamo in un paese democratico? Non c’è la libertà di pensiero? Come mai dei tizi si prendono il diritto di dire che chi mangia carne o chi non la mangia (dipende dai casi) sbaglia!? Ma ogni essere umano, uomo, donna, bambino e perché no.. anche animale, potrà decidere da solo che cazzabbubbola vuol mangiare senza sentirsi il fiato sul collo dei “saputelli” che ti sparano il dito in fronte indicandoti e peggio ancora eticchettandoti come essere ignobile o chissà in quale altro modo? Cari saputelli, ve lo dico de core: fateve na padellata de fattacci vostra! Mangiate macrobiotico, mangiate, carne, mangiate vegetariano, vegano, mangiate quello che vi pare ma non rompete con la vostra morale! Grazie! Ahhhhhhhhhhhh mi sono sfogata!! Grazie per l’attenzione e arrivederci!!.....................................................
Dove andate voi.. ferme qui.. mi sono sfogata, lo dovevo a me e alla mia parte libera e fermamente convinta che ogni persona ha diritto di scegliere come nutrirsi! Non era polemica ma solo un pensiero personale, ci tengo a precisarlo!
Adesso, poiché manca poco al week end e non so se domani riuscirò a passare, mi porto avanti e vi auguro buon week end.. vi lascio con questa torta delicata e golosa ma molto molto semplice! Un besos..
  




Ingredienti:
300 g di farina
180 g di zucchero
3 uova
2 lime
1oo ml di latte
100 g di burro
1 bustina di lievito per dolci


Preriscaldare il forno a 180°


Procedimento:
In una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero ottenendo una spuma. Montate a neve gli albumi e unite ai tuorli, Continuate a mescolare e aggiungete la buccia grattugiate del lime e il succo filtrato di un solo. Unite in ordine, il latte, il burro fuso a bagnomaria e poco per volta la farina con il lievito setacciata. Versate l’impasto in una tortiera imburrata e infarinata e infornate per 40 minuti a 180°. Controllate sempre la cottura infilzando uno stecchino al centro della torta, se esce pulito, la torta è pronta. Aspettate che si freddi e decoratela con abbondante zucchero a velo.


Variante:
Se volete farcire la torta, potete fare mezzo litro di crema al limone:
Fate bollire il latte con la scorza del limone e nel frattempo mettete 3 tuorli in una ciotola e lavorateli con 90 gr di zucchero. Aggiungete 30 gr di farina setacciata e aggiungete tutto al latte. A fiamma medio/bassa portatelo a ebollizione mescolando di continuo per non farla attaccare. Quando la crema avrà raggiunto la densità desiderata spegnete e lasciatela raffreddare. Dividete a metà la torta e farcite con la crema. Decorate a piacere!


19 commenti:

  1. una torta fantastica!! Deve avere un profumo davvero molto invitante. Bravissima

    RispondiElimina
  2. concordo con te VIVA la libertà di mangiare!!!
    questa torta.. l'è bona parecchio!!!
    buon fine settimana
    Paola

    RispondiElimina
  3. io lo dico gnammmmmmm e me ne frego.....buona.

    RispondiElimina
  4. le torte semplici sono quelle che si fanno e si mangiano volentieri peccato che spariscono subito

    RispondiElimina
  5. M'hai fatto morì :)) Non so cosa t'abbia acceso la miccia ma condivido perfettamente quello che hai detto sulla libertà di ognuno di scegliere come alimentarsi senza critiche. Anche perchè voglio dì...conosco una ragazza vegetariana convinta e pure polemica che ha abortito! Se questa ti pare coerenza x(!!!!!!!!
    ma torniamo alla torta :D! Tu lo sai vero che in questo periodo soffro di agrumite acuta vero?!?!? E sai che questa torta al lime potrebbe scatenare serie reazioni :D!?!?! BBBBBONAAAAA :p
    Baciotti birba, buona serata

    RispondiElimina
  6. Io sono stata vegetariana per 16 anni...eppure non ho rotto le p.... a nessuno! E a rirova di questo i miei figli mangiano e hanno sempre mangiato carne perchè qualsiasi scelta si faccia deve essere personale e consapevole! Per cui come sempre sono daccordo con te!! Ciaoooo

    RispondiElimina
  7. bellissima e golosa torta !L'adoro!
    un bacione Anna

    RispondiElimina
  8. Molto profumata questa torta.

    complimenti.

    ciao

    RispondiElimina
  9. profumatissima e delicatissima torta ^_^

    RispondiElimina
  10. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  11. Ma si!!! GNAM GNAM GNAM!!
    E poi con una tortina così...
    Me la segno e la prossima volta, lime premettendo, la faccio...però la voflio farcire come consigliavi con la crema di limone
    E mi faccio pure la scarpetta...

    RispondiElimina
  12. si sono proprio daccordo con te...chissà perchè la gente deve ridire sempre su tutto...bah...
    Questa torta sembra deliziosa...chissà che buona al profumo di lime.

    RispondiElimina
  13. E che cavoli, e quando ci vuole ci vuole, esattamente quello che penso io! detesto i saputelli o quelli che vogliono sempre insegare qualcosa agli altri!
    ma come diceva qualcuno: grazie ma a sbagliare sono bravissimo da me!
    Mangiamoci una fetta di questa fantastica e profumata torta che dobbiamo festeggiare la ritrovata libertà :D
    un bacione

    RispondiElimina
  14. Eh no, no.... con una torta cosi' e' imperativo dire GNAM!!!!

    Una fetta e' mia! Gnam!!!!

    RispondiElimina
  15. Sono d'accordo con te, ognuno mangi quello che vuole, i professori lasciamoli a scuola!
    Buona questa torta, una fetta per me?
    Buon w.e.

    RispondiElimina
  16. Buonaaaa...amo il tocco di lime nei dolci, torta meravigliosa!

    RispondiElimina
  17. Quando hai ragione hai ragione Debora!!

    Gnammm e che ognuno si gnammi quel che gli pare e basta uffa!!!

    Sono con te ^_^

    E infatti mi spazzolo la tua tortina!!

    RispondiElimina
  18. Una torta intramontabile che non stà dietro a mode e non stanca mai :)

    Bacio e buona serata diariodicucina

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......