mercoledì 4 maggio 2011

Mini strudel di pasta fillo con ricotta e zucchine



Buongiornoo dolci e salate fanciulle! E anche a voi fanciulli!! Allora allora, mancano 3 giorni !! A cos?? ALLE VACANZEEEEEEE!!! Sto fremendo! Sono lunghi poi questi giorni.. non passano mai! Da lunedi prossimo sono in ferie.. ma (che culo!!) sabato lavoro la mattina… domenica riposo… quindi sabato sera si parte! Dove??? TOSCANA!!! La mia amata Tuscany!! E li già mi vedo tra crostini toscani, salame di cinghiale, pappardelle al ragù di cinghiale, la Maremma, la maiala.. ehm no! Non esageriamo!! Eheheh.. l’idea iniziale era Londra.. con tutte le mie amiche! Poi una per un motivo una per un altro abbiamo rimandato a data ancora da decidere.. quindi ci diciamo.. andiamo a Roma!! A casaaa!! Invece… problemi tecnici! Quindi dobbiamo fare un cambio.. rinunciamo a Madrid questa estate e andiamo a Roma (mi manca troppo e ho bisogno di respirare aria romana!!!) e andiamo ora in Toscana!! Piano perfetto! Peccato sto tempo del cavolo! Tra l’altro l’8 maggio, cioè domenica, udite udite.. festeggio 1 anno di matrimonio!! ^_^ e quest’anno sono anche 11 anni di convivenza! Mi faranno santa!! Santa Debora da cioccolandia!! Ehehhehe è stato un anno intenso, ricco di ogni tipo di avvenimento.. ma non sto qui ad annoiarvi con aneddoti casalinghi!! Non è il caso!! Ma se volete ve ne racconto qualcuno.. per esempio quando la notte mi sveglio convinta che ci sia qualcuno dentro casa e faccio “infartare” mio marito che poraccio deve capire in 1 secondo cosa succede, alzarsi, ispezionare casa, tornare a letto e vedere che dormo!! Mi ha confessato qualche giorno fa che una di queste notti mi mette a dormire nello zerbino!! Azz!! Non può farmi questo! Chi cucina? Chi lava? Chi stira?.. non lo farà mai! O proclamo sciopero nazionale della moglie! Comunque.. a parte questi piccoli infarti notturni, qualche cazzattella che ogni tanto sparo (ho detto ogni tanto??? O_O) la nostra vita scorre come quella di chiunque altro, un muto centenario sulle spalle, un lavoro, le bollette e la mia cucina!! E a spot la sua cucina! Bello lui quando cucina!! Belle le pentole, i piatti, le posate, i mestoli, i bicchieri ecc ecc che abbondano nel lavandino!! Ma ha imparato!! Ah se ha imparato!! Telefonata delle 20!! : Amore per favore, sono stanchissima, svuoti la lavastoviglie e metti dentro le “cosine” che ci sono nel lavello??... lui mosso a compassione: Certo!! Tranquilla, quando arrivi ti rilassi, tanto la cena è pronta!!!
Tattiche di moglie esperta!! Ehehehehe! Voi non fate la spia o rischio pile di pentole per i prossimi 40 anni!! Bene! non vorrei annoiarvi con la mia vita coniugale quindi vi saluto! Vi benedico con la padella! E a todos besossssssssssssssssssssssssss





Ingredienti per uno strudel:
3 fogli di pasta fillo
1 zucchina
100 g di ricotta (quella che volete)
50 g di pancetta affumicata
Sale
Mezzo cucchiaino di confettura di peperoncino 
Prezzemolo
Olio evo 
30 g di pinoli

Procedimento:
Lavate e asciugate la zucchina, tagliatela a dadini piccolissimi o a julienne. Mettetela in una padella con un filo di Olio evo , un cucchiaio di prezzemolo tritato finemente, Mezzo cucchiaino di confettura di peperoncino , un pizzico di sale e fatela cuocere per una decina di minuti (meno se la tagliate a julienne) a fiamma moderata e mescolando ogni tanto. In un’altra padella fate rosolare la pancetta senza bruciarla, unitela alla zucchina a fine cottura e lasciate intiepidire. Intanto, preriscaldate il forno a 190°, prendete poi i fogli di pasta fillo e con un pennello da cucina, ungete ogni foglio con dell’olio. In una ciotola, versate la ricotta, i pinoli e le zucchine con la pancetta, mescolate bene e versate tutto sopra la pasta fillo, arrotolate e mettete in una teglia a bordi bassi e foderatela con la carta forno. Infornate a 190° per 10 minuti. Servite caldo o tiepido.





27 commenti:

  1. La ricetta è bellissima e la tua vacanza spero lo sia ancora di più!! Baci baci!!

    RispondiElimina
  2. Bellissima ricetta e Buone vacanze!!
    un'abbraccio
    Anna

    RispondiElimina
  3. uffi! avevo scritto un poema e si è cancellato tutto :-(
    buona vacanza innanzi tutto. Ottima la ricetta, dove trovi la pasta fillo? in che super? da me è introvabile!
    ottima la tattica lavastoviglie! Mio marito per evitare i risvegli notturni x controllo casa ( eh si che abitiamo al secondo piano in condominio e non in una villetta in campagna..) ha deciso di mettere l'antifurto :-D
    bacio

    RispondiElimina
  4. Oh te’ che ci passiamo il testimone? Tu arrivi in Toscana e io me ne vado per il week end?!?!?
    Si prospetta uno splendido fine settimana a tutto festeggiamento allora, auguroni :D
    Ma attenta che una benedizione di padella non tocchi a te se cnontinui a “infartare” il povero maritino di notte, altro che zerbino :)) !!!
    Questi strudelini mi ispirano una cifra, la pasta phillo deve renderli belli croccantini e leggeri. Un baciotto fenomeno :-*

    RispondiElimina
  5. @Agata Grazie cara!!!l'importante che le vacanze siano rilassanti!! ne ho bisogno!! :-)

    @Anna Grazieee adoro le vacanze! peccato durino cosi poco!!

    @Zucchero altro che allarme!! è che da quando mi hanno rubato in casa, ho il terrore di qualsiasi rumore.. ora ci rido ma non è stato bello! povero marito! vorrà mica il divorzio a un'anno dalle nozze?? speriamo di no eh!! ahahahahla pasta Fillo la trovi nel reparto surgelati, dove ci sono anche la pasta sfoglia e briseè surgelata.. prova! oppure nei negozi orientali!ma il linea di massima tutti i supermercati.. ho visto che sei della prov di milano(pure ioooo) io la compro all'Esselunga!!

    @Fede scappi per il week end?? hahaha.Grazie per gli auguri!!!! tranquilla, se vedo padelle volanti mi diffendo con le pentole!! ahahahah...
    Phillo??? ah! si chiama cosi?? nella confezione c'è scritto PASTA FILLO!!! che ne sacciu!! ahahah

    RispondiElimina
  6. Oh che bello!!! La Toscana è semplicemente meravigliosa!!!!!! Per non parlare di questo strudel ... davvero goloso :)
    bacioni, Titti

    RispondiElimina
  7. Hihihihi...devo imparare la tattica telefonata...io trovo le pentole sporche fino all'ascensore!!! Ma allora vieni da queste parti o no?? Dai che ci organizziamo...anche se io ho una sfilza di matrimoni che mi toccherà donare un rene :( Bellissimo questo strudel bacioniiiii

    RispondiElimina
  8. Forti i tuoi racconti sulla vita coniugale... un pò come succede a tutte all'inizio... ^_^
    Questo strudel è stratosferico!! Sei bravissima come sempre!!
    Un abbraccio,
    Franci

    RispondiElimina
  9. La pasta fillo la uso pochissimo, ma perchè?!?! Ottimi questi mini strudel, brava Debora!!!!

    RispondiElimina
  10. Woooww! Che meraviglia!! Davvero golosissimi questi strudelini! Un bacione.

    RispondiElimina
  11. Toscna caput mindi,eh?! Vedrai che i manicaretti non ti deluderanno!Il tuo strudel mi piace moltissimo!Brava!Baciii!

    RispondiElimina
  12. Vieni in Toscana?!!! WOW! allora vieni a trovarmi no?! ;-) E magari porta anche un pezzettino di questo strudel che sembra golosissimo! ;-)

    RispondiElimina
  13. @Dolcezza grazieee!! :-)

    @Titti già già amo la toscana!! :-) grazie.. lo strudel goloso si inchina a cotanta gentilezza!

    @Greta ahimè no! ho dovuto fare un cambio di date.. vengo a luglio li dalle tue parti! spero di trovarti!! besos

    @Francesca grazie ^_^ beh di matrimonio è un anno.. ma di convivenza 11!! mica pochi!! pensa come siamo ridotti!! ahahaha

    @Speedy la pasta fillo è buonissima!! croccantissima!! e versatile.. dolce salato.. buona buona.. rimedia presto! :-)

    @Manu..Grazie! un bacione anche a te!

    @Kà conosco bene i manicaretti toscani... ci sono cresciuta!! :-P non vedo l'ora che arrivi sabato sera!! eheheh

    @Claudia sei toscana?? ma dai? di dove?? dai te ne porto uno intero di strudel! ahahahah

    RispondiElimina
  14. Buone vacanze tesoro e questo strudel deve essere speciale con al pasta fillo....da provare sicuramente!!baci imma

    RispondiElimina
  15. Azz...non sai quanto ti invdio, la Toscana e' proprio bellissima!! divertiti tesoro e mangia tante buone cose ;)

    RispondiElimina
  16. Mi ispira molto questo strudel, deve essere buonissimo.
    Buon viaggio in Toscana e buon anniversario. Un saluto :)

    RispondiElimina
  17. Una goduria questo strudel salato, e beata te che vai in vacanza, invidiaaaaaaaa, la Toscana è stupenda, divertiti e buon anniversario di matrimonio. bacioni.

    RispondiElimina
  18. Buon pomeriggio Santa Debora da Cioccolandia!!! Mi hai fatto morire dal ridere...ma allora anche tu sei di Roma! Avevo capito che lo fosse solo tuo marito!!! Dobbiamo assolutamente conoscerci quando vieni nella capitale!!! Gli strudel devono essere proprio buoni e poi io adoro la pasta fillo!!! Non mi resta allora che augurarti una buona vacanza mangereccia e un buon anniversario!!! Bacione...

    RispondiElimina
  19. Debora!!! che buoni questi mini strudel! un ripieno eccezionale!
    Io ho problemi a trovare la pasta fillo.. dove la posso comprare?
    ciao bacioni patrizia

    RispondiElimina
  20. un autentica prelibatezza questo strudel salato una proposta diversa per adoeprare la pasta fillo

    RispondiElimina
  21. In Toscana io ci andrei a vivere, pensa un po'! Ottima scelta, ti rubo anche la ricetta del fagottino con la pasta fillo! baci

    RispondiElimina
  22. bellissimo ^_^ deve esser delizioso! ^_^

    RispondiElimina
  23. Complimenti che bel blog! Mi pice molto la pasta fillo e la tua ricetta è molto gustosa!
    Buone vacanze!

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  24. allora augurandoti buone vacanze mi prendo uno strudel che è troppo invitante. Brava!
    Un bacione

    RispondiElimina
  25. Intanto buone vacanze e poi complimenti per questi deliziosi strudel!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  26. Carissima, non posso che augurarti buona vacanza e torna presto a mettere le tue ottime ricette..........intanto faccio un piccolo assaggio.....

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......