martedì 7 giugno 2011

Plumcake al caffè con albicocche ubriache

Sotto la pioggerella di questo giugno impazzito, non ci resta che consolarci e uccidere la noia con un dolce! Ho fatto un casino con questo dolce! Ho stravolto il mansueto plumcake di sempre per provare qualcosa di nuovo! Il mio assaggiatore ufficiale ha decretato che è straordinario! Io non lo stavo neanche fotografando perché non ero convinta (accidenti all’autostima!), dopo il primo morso ho urlato: FERMI TUTTI!! Foto!! Ehehhe!! E’ un semplice dolce da merenda, o da colazione volendo, ma penso che sia degno di essere proposto anche a voi! Che ne dite?se po’ fa? Si dai! Vi offro anche il tè! Quello buono! Io sono un’amante del tè, se poi è accompagnato da un dolcetto poi….anzi, poiché proprio caldo non fa quasi quasi una tazzina di tè, non ci starebbe per niente male! Chi viene??? Ormai la mia cucina è aperta a tutti! … e a tal proposito, per lunedi ho un pranzetto solo per donne da preparare!! Faccio un pranzo semifreddo, ovviamente in monoporzioni! Contagerò anche le mie commensali?? Riuscirò a far convertire le mie amiche al mini formato?? Lo scopriremo nelle prossime puntate!:-) per oggi è tutto! Vi auguro un buon pomeriggio, possibilmente soleggiato e felice… besossssssssss


 Ingredienti:

180 g di albicocche secche 
1 tazzina di brandy
230 g di farina
1 fialetta di aroma alla vaniglia
1 bustina di lievito per dolci
130 g di burro (lasciatelo ammorbidire bene a temperatura ambiente.)
50 ml di olio 
170 g di zucchero di canna
2 uova
1 pizzico di sale
1 tazzina di caffè


Procedimento:
Tagliate a pezzetti le albicocche e mettetele in ammollo in una ciotola con un cucchiaio di acqua calda e il brandy per 20 minuti. Intanto preparate il caffè e fatelo raffreddate e preriscaldate il forno a 200°. Tagliate il burro a pezzi e mettetelo in una ciotola con lo zucchero, l’aroma di vaniglia, il sale e amalgamate bene tutto con l’aiuto di un cucchiaio di legno o una spatola. Sbattete le uova e montatele fino a ottenere un composto chiaro e spumoso e unitelo all’impasto di burro e zucchero, mescolate bene e aggiungete poco per volta la farina e il lievito setacciati. Quando l’impasto sarà omogeneo, aggiungete le albicocche(senza il liquido) e il caffè, mescolate un’altra volta e versate nello stampo da plumcake.
Infornate per 1 ora circa a 180° (la prova stecchino è sempre consigliata prima di sfornare).
Aspettate che si freddi e sformate! Servite con una spolverata di zucchero a velo o come ho fatto io senza niente!

Ps: io ho usato uno stampo in silicone della Pavonidea.




19 commenti:

  1. Bella, Buona... Brava! Ti assegno le tre B! Voglio provarla... grazie ;-) bacio

    RispondiElimina
  2. Io accetto sia il the che il dolcetto!!! baci baci

    RispondiElimina
  3. delizioso il tuo plumcake! complimenti!

    RispondiElimina
  4. Caffè e albiccoche ubriache; semplicemente divino questo dolce!

    RispondiElimina
  5. Mamma mia che bontà vengo io..l'invito è ancora valido?? ^_*
    bravissima baci Anna

    RispondiElimina
  6. Beh, avrai fatto anche un casino ma sei stata un ottima improvvisatrice perchè hai creato un cake strepitoso!

    RispondiElimina
  7. hic...io io...hic...accetto l'invito...hic! L'ora della...hic...merenda è passato...hic...ma un bel dopocena...hic...col dolcetto, ci sta...hic...totto...hic!!! E' l'effetto delle albicocche...hic...so' astemiaaaaaaaaaaa :)) Baciotto fenomeno, buona serata

    RispondiElimina
  8. Bravissima e davvero buono.... ho letto cena per sole donne, quasi quasi mi autoinvito!

    RispondiElimina
  9. L'idea delle albicocche ubriache mi piace un sacco ; )

    RispondiElimina
  10. molto particolare l'abbinamente albicocche e caffè. Ma mi hai assolutamente incuriosita. Credo proprio che lo proverò presto Grazie per questa ricetta originale. Un bacione

    RispondiElimina
  11. Mi ispira per gli ingredienti utilizzati e per la tua "allegria saporita"...mi hai conyagiato ;-)

    RispondiElimina
  12. Ciao! particolarissimo il duo albicocche e caffè! curioso da provare e molto bello da gustare!!!
    un'idea che ci ricorderemo!
    un bacione

    RispondiElimina
  13. Che buone le albicocche ubriache!!!
    Questo plumcake mi attira molto e poi c'è il caffè........da provare!!!
    Baci

    RispondiElimina
  14. Wow! Un'accoppiata diversa che fa proprio gola!

    RispondiElimina
  15. Accetto e come una fetta...se ne è avanzato ;) ne dubito!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  16. Che buone le albicocche secche nelle torte...Copio la ricetta e la proverò...

    RispondiElimina
  17. @ Grazie grazie ragazze!! :-) il plumcake è finito ma prometto un bis :-P

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......