mercoledì 22 giugno 2011

Pomodori con il riso… quelli della suocera!!

Primo piano dei miei pomodori!! :-P

Avete letto bene!! della suocera!! Da brava romana mi ha insegnato questa deliziosa ricetta, ma se legge mi bacchetta! Lei mette anche la mentuccia, ma a me non piace e quindi ciccia! Niente mentuccia! Se a voi piace, dovete metterla nel riso insieme al basilico!! Sono semplici da fare! Buoni da mangiare! Leggeri da gustare!!  In estate li faccio spesso, poi è un piatto completo, c’è anche il contorno di patate! :-).. le mie sono rimaste chiare ma cotte, il forno… giuro che lo frullo di sotto!! Anche quando faccio i dolci devo girare la teglia più volte per evitare che si bruci da una parte e rimanga bianco dall’altra! Ma torniamo amorevolmente ai mie pomodori!! Dovete sapere che nell’area romana (forse anche altrove) esiste una qualità di pomodori giganti e bellissimi sodi e rossi proprio per questa ricetta! Infatti, si chiamano pomodori da riso! Ora qui al nord io non li trovo mai! Unica volta che ho trovato qualcosa di simile occorreva impegnare un rene e mezzo polmone! Se non sbaglio 6 euro al kg.. e considerata la stazza dei pomodori in questione, in un kg ne entrano 4 se ti va bene! Quindi, da gran paracula, compro i pomodori a grappolo, belli sodi e maturi e nella stazza più grossa possibile!! Mia suocera e i romani doc mi perdoneranno per questo scempio e per la mancanza di mentuccia romana! Io vi perdonerò altro probabilmente!! Ahahahah!  Spero di essere stata chiara nella spiegazione del procedimento, sono fusa, stanca e ho ancora voglia e bisogno di ferie! La mia sintassi continua a fare schifo ma conscia di ciò continuo a scrivere imperterrita e a non rileggere le eresie che scrivo! Quindi anche voi avete qualcosa da perdonarmi! Bene in questa sfilata di perdoni e scuse vi auguro una giornata sfavillante sperando che la fantasia non vi abbandoni e non MI abbandoni e che, soprattutto, l’ironia e il sorriso non lasci per strada me e voi! Un abbraccio e un saluto dalla vostra Tata!!
Besoss.. e ricordatevi.. non tutte le suocere vengono per nuocere!! :-) 


Prima della cottura... che famee...
Ingredienti:
Pomodori grossi e maturi
2 cucchiai di riso carnaroli per ogni pomodoro 
Abbondante basilico
Aglio (1 o 2 spicchi per 6 pomodori sono più che sufficienti)
Sale
Olio evo
Parmigiano grattugiato
Patate

Fine cottura!! si mangiaaaaaa!
Procedimento:
Lavate e asciugate i pomodori, togliete la parte superiore e metteteli in un piatto salando la parte interna. Togliete il succo dei pomodori e la polpa centrale versando tutto in una ciotola. Salate bene l’interno dei pomodori e metteteli a scolare in uno scolapasta. Intanto, frullate se necessario, la polpa dei pomodori con il succo, condite con tanto basilico tritato, un pizzico di sale, l’aglio tritato molto fine, parmigiano grattugiato (2 cucchiai per 6 pomodori vanno bene) e due cucchiai di riso crudo per ogni pomodoro che avete svuotato. Mescolate bene e riempite tutti i pomodori, mettete sopra di ognuno una foglia di basilico e coprite con la parte superiore tagliata prima, sistemateli in una teglia da forno e condite la superficie con un filo di olio evo. Pelate e tagliate a pezzi non troppo grossi le patate, mettetele in una ciotola, condite con sale, pepe e olio evo e mescolate. Mettetele nella teglia con i pomodori e infornate a 180° per circa 40 minuti. Sfornate e servite tiepidi o freddi!





24 commenti:

  1. Sì sì sì per me anche la mentuccia, tanta mentuccia e tanto basilico ^__^ Non li ho mai fatti i pomodori ripieni di riso e m'hai stuzzicato ora con quella teglia profumata. Bacioni bella, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Niente menta, non la sopporto....non li mai fatti neanch'io, ma sono bellissimi, baci.

    RispondiElimina
  3. E no eh! Rene e polmone lasciamoli al loro posto! Hai ragione sono buonissimi, io ci aggiungo un po di timo al posto della menta...mooooolto buoni!

    RispondiElimina
  4. Devono essere buonissimi!! Bravissima cara! Un bacione.

    RispondiElimina
  5. Io ho trovato questa ricetta (simile) su giallozafferano, ma prima facevano cuocere il riso e parte restringere il sugo dei pomodori :) e al posto della mentuccia usavano il prezzemolo. Penso che presto la proverò anche io la tua versione

    RispondiElimina
  6. Oh... ecco la ricettuzza!!
    Ma scusa eh, metti il riso crudo nei pomodori e poi via in forno???
    Mi piaaaaaaaaaaace!!!!!
    Da provare, e brava la suocera! ^_^

    RispondiElimina
  7. Però, con la menta non devono essere male... Io li ho fatti qualche settimana fà come li faceva nonna, riso crudo si ma messo a bagno in acqua fredda e poi basilico. Proverò anche la tua versione, d'estate le verdure ripiene sono buonissime!
    Brava che hai fatto la ricetta della suocera! Anche io gli ho rubato quella degli spaghetti al baffo1 Era troppo buona! Ciao Nani

    RispondiElimina
  8. @Fede infatti ho specificato.. se vi piace mettetela! :-P io non la sopporto!! sarò strana?? ahahah.. besos ciccia

    @Fabiola manco io!! blea! provali! sono buonissimi! parola di tata!

    Greta appunto! il rene lo lasciamo dove sta! anche il timo??? mmm interessante!!!

    @Manuela grazieee

    @Lia io nada mentuccia!! non confondiamole eh! la mentuccia non è intensa come la menta!

    @Luna no no niente cottura! la vera ricetta dei pomodori con il riso e con il riso crudo! parola di romana(mia suocera!)

    @Yaya si a crudo!! e si cuoce tutto tranquilla!! vojo vedè se la provi!! ahahahhaah

    @Lolly non menta.. Mentuccia!! meno intensa e a foglie più piccole! qui nessun ammollo! si mette nel succo di pomodoro si condisce e si mescola! si riempie e si inforna! facile e veloce!

    RispondiElimina
  9. Ciao bella!
    Tante e tante volte ho visto questi pomodori ripieni con il riso e ancora non li ho provati, ora li vedo anche da te e penso proprio che mi debba dare una mossa, saranno così buoni sicuramente!!! E con un bel contornino di patate al forno sono OKKKK!!! C'è mia suocera che fa degli arancini buonissimi, mi sono scritta la sua ricetta e quando li farò li posterò sicuramente! E' vero che le suocere non vengono tutte per nuocere, io la mia me la tengo stretta e ci lega un bellissimo rapporto!!!
    Bella ho visto la tua mail: sei stata gentilissima e disponibilissima, ti ringrazio e ora vado a risponderti lì! bacioni e buon pomeriggio (qui piove uff!!)

    RispondiElimina
  10. Anche io niente mentuccia e tanto basilico,qui in Abruzzo è un piatto tipico...avranno copiato ai romani???Boh!
    io la faccio in estate perchè è fresca, veloce e risolve...ottima anche la tua versione.
    ciao loredana

    RispondiElimina
  11. Quanto è bella la presentazione!!!copio e conservo per eventuale cena con ospiti ; )

    RispondiElimina
  12. Brava, è fondamentale l'abbinamento con le patate, perchè rende più gustoso il tutto. Io di solito, faccio nella stessa teglia anche le zucchine ripiene e i peperoni ripieni.. io di solito uso il riso ribe, che, a mio giudizio, ha la consistenza giusta per la ricetta.. comunque il carnaroli è sempre una ottima scelta..
    ciao
    Giovanni

    RispondiElimina
  13. Deliziosissimi e invitanti!!!!! Li ho fatti pure io oggi, passa a vedere, baci Debora!!!!

    RispondiElimina
  14. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  15. fantastica la tua ricetta...mai provata prima. Mi stuzzica l'appetito...devo provarla!

    RispondiElimina
  16. visto che sono del Lazio li conosco molto bene! li adoro :-)
    da me però si fanno senza patate (e senza mentuccia) e spesso nel ripieno aggiungo formaggi, prosciutto, piselli o mortadella quello che mi trovo in casa insomma.

    buoni!!

    RispondiElimina
  17. Dunque: i pomodori da riso li trovo, alla Coop, e non sono così cari... li ho fatti qualche volta ma crudi, con il riso cotto naturalmente(ho anche postato la ricetta) .. mi attraggono però molto i tuoi al forno, con tanto di patatine.. e il riso viene cotto nel forno? eccezionale, li proverò. Grazie dell'idea. Un bacione

    RispondiElimina
  18. ottima versione di una ricetta che ha sempre successo, da provare! un bacione....

    RispondiElimina
  19. :) anche la mia mamma li fa i pomodori con il rispo, poco differenti, ma con le patate non li avevo mai visti. mi sembra una genialata perchè mi sa che raccolgono tutta l'acqua dei pomodori che se no rimane nel fondo...devo provare!
    ciao

    RispondiElimina
  20. Ciao Debora!
    Questi pomodori,mandano a pallini la mia dieta... ma se elimino le patate e il formaggio (e lo hanno vietato!!!)... posso mangiarli anch'io!
    Ti dirai... ma chi é??
    dai,ti aiuto... classe 1973... ma ieri mi hai tranquillizzata dicendomi che sono una giovincella... Brava,si sono io!
    Hai un bellissimo blog,oltre ad essere una persona carina,simpatica e aperta!

    buona giornata,
    Francesca

    RispondiElimina
  21. @Valentina questa è una ricetta della classica cucina italiana regionale! chissà quanti blog hanno pubblicato la medesima ricetta :-) quindi spero di averti convinta! e falliii!! ahahaha!! anche io con la ia ho un bel rapporto!! :-)

    @Loredanaoh signur! boh! a me l'hanno "veduta" come tipica romana!! hahaha scannatevi tra di voi io non voglio saperne!! ihhihihi

    @Titty copia copia!! :-) sono davvero buoni!

    @Giovanni io ho seguito una ricetta tipica, l'idea delle zucchine nella teglia è davvero gustosa,magari la prossima volta provo!! ho voluto postare una ricetta in onore di mia suocera, devo dire che preferisco il carnaroli però per i pomodori!! Grazie per i complimenti :-)

    @Speedy vistiii deliziosii!! mitica!!

    @Angela profumatissimi!

    @Ramona c'è smepre una prima volta no?? dai provala! ti innamorerai

    @Paola insomma una versione ricca e golosa anche la tua!! :-)

    @Paola si si! il riso si cuoce in forno tranquillamente!! :-)

    @Chiara grazie cara!! qui finiscono subito, ricetta provata collaudata eproposta da anni! quindi vado sempre sul sicuro!

    @Eleonora a Roma li fanno con le patate! buoneee buone!

    @ZUccherando ahahah capito chi sei!! hahahaha... mi sono unita al tuo blog!! :-)

    RispondiElimina
  22. Ma che bella ricetta! Deve essere deliziosa, una bella idea da provare, ottima!Complimenti.
    Ciao , a presto.
    L.

    PS
    Grazie per essere passata da me.Baci..

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......