lunedì 6 giugno 2011

Un amore sincero... e Scialatielli al limone con le vongole


" Non c'è amore più sincero che l'amore per il cibo”
(George Bernard Shaw)

Non posso che essere d’accordo con George!! Buongiorno food e non food blogger.. oggi ho una vena malinconica culinaria!! Quella vena nostalgica della cucina della nonna, della mamma.. insomma mi mancano alcuni sapori che mi portano alla mente la mia infanzia. Qualcuno penserà che potrei fare qualche vecchia ricetta.. vero.. hai ragione.. ma è proprio la materia prima che è diversa, cambiata. Ricordo ancora il sapore del sugo con i pomodori dell’orto, o il profumo intenso del basilico.. No, non sono pazza! Lo so che il basilico profuma ancora, ma meno, in modo meno intenso e prolungato! Però, in questa vena malinconica c’è anche la consapevolezza di una nuova strada culinaria, quella che sto pensando da qualche tempo di intraprendere! Mi spiego meglio.. Leggete bene la prima frase in alto…" Non c'è amore più sincero che l'amore per il cibo”.. infatti!! Io amo il cibo.. non solo mangiarlo (mo non raccontatemi che a voi piace solo cucinare e non mangiate perché non ci credo!) anche cucinarlo, guardarlo e sentirlo! Si perché il cibo va ascoltato! Non mi credete?? Provate a prendere qualsiasi cosa, un pezzo di pane, una mela, un pezzo di cioccolato.. mettete in bocca e masticate.. ascoltate il suo rumore!! Sentirlo, beh qui è facile.. il profumo spalanca un mondo! A me capita! Sento il profumo e m’immagino quella cosa trasformata in un certo modo! E allora dico: la fantasia c'è.. le idee non mi mancano.. allora perché non mi butto!!?? Boh! Paura? Ansia? Poca fiducia in me stessa!? Può darsi.. fatto sta che devo cercare la mia strada prima che il tempo mi scivoli via dalle mani e non senta più il cibo!
Se avete capito cosa ho scritto siete dei geni! Non sto manco a rileggere perché rischio di cancellare tutto, quindi forza e coraggio.. clik! Pubblicato!
Besosssssssss




Ingredienti:
160 g di Scialatielli al limone 
300 g di pomodorini ciliegino
400 g di vongole veraci
Un pizzico di aglio e peperoncino (io Ariosto)
Prezzemolo
Olio evo
1/4 di un bicchiere di vino bianco
Sale
basilico

Procedimento:
In una grossa ciotola piena di acqua e con una manciata di sale, fate spurgare le vongole per un paio d’ore. Sciacqua tele bene e passatele in padella senza niente. In una padella, fate rosolare dolcemente aglio e peperoncino con il prezzemolo sminuzzato in un filo di olio, aggiungete le vongole senza il loro guscio facendo insaporire per un paio di minuti e irrorate con il vino. Quando il vino sarà evaporato, aggiungete i pomodorini lavati e tagliati a metà, aggiungete un pizzico di sale e il basilico, fate cuocere a fuoco lento e con il coperchio per una decina di minuti. Intanto fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolate al dente e fatela saltare un paio di minuti nel sugo. ( se il sugo si è ristretto troppo, aggiungete un po’ di acqua di cottura della pasta). Servite caldo con qualche foglia di basilico fresco.




21 commenti:

  1. ma che bello il nuovo look...polka dot! Mi piace moltissimo...come il primo che hai presentato, quelli scialatielli sono buoni da matti! E poi che cos'è questo umore stamattina??? La pioggia di ieri ha lasciato gocce anche su di te?? Un bacione ciao

    RispondiElimina
  2. Ehi come siamo filosofico-malinconiche oggi! Anche tu influenzata dal tempo di questi giorni? Qui orribileeeeeeeeeee! In ogni casi i criceti in quella testolina girano bene perchè questa pasta è super. Baciotti bellessssssssssssa, buona settimana :-*

    P.S. beeeeeeeeeello il nuovo vestitino ;)

    RispondiElimina
  3. Che buon profumo che deve avere questo piatto!!!! un bacione!!!

    RispondiElimina
  4. Piatto gustosissimo!!!!
    Ottimo primo piatto!!!!!
    Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  5. Bellissimo piatto davvero appetitoso e bellissimo anche il nuovo vestito del blog deliziosoooooooooooo!!baci,Imma

    RispondiElimina
  6. Bellissimo piatto fresco!!
    Complimenti per il look bello!!
    baci Anna

    RispondiElimina
  7. Questi scialatielli sono super gustosi e profumati.



    ciao e buon inizio settimana.

    RispondiElimina
  8. Beh, non c'è frase più vera di quella...e non c'è piatto più goloso di questo! Questo formato di pasta è davvero originale e il sughetto con cui l'hai condita è davevro gustoso!

    RispondiElimina
  9. Una ricetta favolosa!! Complimenti cara!|! Un nbacione.

    RispondiElimina
  10. come è possibile davanti a questo piatto!!!!!!!!!!!!!! bello il nuovo look.

    RispondiElimina
  11. Çok güzel olmuş,çokta lezzetli olduğuna eminim.ellerine sağlık..sevgilerrrr...

    RispondiElimina
  12. Non sono un genio,ma ho inteso ciò che hai "gridato"!!Provo le tue stesse emozioni,e anch'io ho paura che il tempo stia scivolando troppo in fretta..quindi buttati e trova il coraggio!C'è chi non "ascolta" e si è lanciata e gli è andata pure bene,quindi hai tutte le carte in regola per tentare!!
    UN bacio cara,ma prima lasciami "forchettare" questi scialatielli!!

    RispondiElimina
  13. le vongole... da qanto tempo non gusto un piatto come questo :P===
    hai proprio ragione, i sapori sono diversi, a volte enso che siano le nostre papille a percepirli così lontani da quelli di un tempo, ma poi mi accorgo dalle notizie dei tg che non è solo un'impressione. Troppe schifezze e veleni per produrre in quantità esagerate e vendere vendere vendere, quando alla chiusura dei supermercati poi, vedi montagne di cibo buttato nei secchi della spazzatura. Quanto spreco....
    Fai bene a rincorrere la tua strada, qualunque sia, seguendo l'istinto il sapore e i profumi non si sbaglia mai ;) buona giornata ^___^ baci

    RispondiElimina
  14. Io ti ho capito tesoro!!! Questa vena malinconica però in te non mi piace proprio eh? Sei sempre allegra e solare perciò non farti prendere dalla tristezza e continua per la tua strada...e se è il caso, buttati pure in quello che hai in mente!!! Complimenti per il gustoso piatto e per il nuovo vestitino!!! Un bacione...

    RispondiElimina
  15. Che voglia di mare con questa pasta!!!!!!!! Ma smetterà di piovere????? Tra un po' mi crescono le pinne. . . . Baci Debora!!!!

    RispondiElimina
  16. Che meraviglia questo piatto mi pare strano essermelo perso..ma sembra cosi..
    bravissima
    baci

    RispondiElimina
  17. Che buona!Viene l'aquolina solo a guardarla!Domandina:le ricette che partecipano a un contest possono partecipare contemporaneamente ad un'altro esempio il tuo?abbiamo messo altre ricette MINI perciò chiedevamo...

    RispondiElimina
  18. a, Alice, Manuela, Fabiola, Franci, Grazie

    @Greta grazieee ho fatto tutto da sola!! Ho fatto l’una di notte più che altro!! Noo non è umore nero.. solo malinconico! :-) besoss

    @Federica dici che è il tempo??? Hehehehe qui brutto anche oggi figurati! I criceti stanno bene si si!! Grazie ciccia! Sono contenta che il nuovo vestitino ti piaccia!

    @Imma grazieee!!! Il vestitino son o orgogliosa di dire che è opera mia.. ma ancora non sono soddisfatta!

    @Claudia questa pasta è davvero buona! La fabbrica di gragnano è buonissima!

    @Damiana meno male va! Pensavo di aver fatto un discorso convulso e incasinato! :-) spero di riuscire a fare quello che ho in mente :-)

    @Zucchina vero eh! Io mi ricordo la frutta per esempio. Un sapore favoloso!! Grazie per l’incoraggiamento!

    @Patriii.. guarda, non è che sono triste.. sono malinconica, magari è davvero il tempo. Bello il vestitino a pois! Si si mi piace!

    @Speedy mah! Qui piove anche oggi! Uffa … tocca uscire con i remi tra poco! Besosss

    @Sognando, succede tranquilla :)

    @Nani certo! Se per l’altro non ci sono problemi anche per me non ci sono problemi! :-)

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......