mercoledì 2 novembre 2011

Crostata profumata con erbette e pinoli

Doveva essere un erbazzone (tipica emiliana) ma mi mancavano le materie prime e per non fare figuracce ho cambiato direzione. Ho fatto comunque una torta salata con questa brisè profumata che fa svenire da quanto è buona (senza peccare di modestia!!). Mi sono sacrificata si lo ammetto :-P ma qualcuno lo doveva pur fare! Poi non c’e neanche da pentirsi per le calorie perché non ho usato neanche un uovo e il burro, beh, uhm.. si il burro c’è, ma poco dai!! Tutto sommato non mi posso lamentare dai! Mi sono ripromessa però di fare l’erbazzone più avanti, l’ho mangiato anni fa a Reggio Emilia e mi è piaciuto tanto!quindi nodo al fazzoletto per ricordarmelo! E a voi lascio questa delizia..
La pasta brisè l’ho aromatizzata con maggiorana e salvia, non potete capire che profumino che esce dal forno mentre cuoce! Facevo avanti e indietro per casa, inalando i profumi che stavano invadendo tutte le stanze! Chi viene a casa mia è sicuro che trovi profumo di cibo!! J
Buona giornata




Ingredienti:
250 g di farina 00
120 g di burro
3 foglie di salvia
Una ventina di foglie di maggiorana
Un pizzico di sale
3 cucchiai di acqua fredda (uno in più se serve)

250 g di ricotta
1 kg di erbette (sono come le bietole, ma più piccole e tenere)
Sale
Pepe
50 g di pinoli
Olio evo

Procedimento:
Lavate le erbette e mettetele in una pentola con un coperchio (senza aggiunta di acqua), fatele cuocere, scolatele e saltatele in padella con un filo di olio e un pizzico di sale.
Intanto, versate la farina in una spianatoia o nella ciotola della planetaria, aggiungete il sale e il burro tenuto un po’ a temperatura ambiente e tagliato a pezzi, la salvia e la maggiorana tritate con la mezzaluna e impastate bene ottenendo un composto granuloso. Aggiungete l’acqua e impastate ancora formando una palla. Stendete l’impasto lasciandone da parte un pezzo se volete decorare la crostata. In una ciotola mettete la ricotta con 25 gr di pinoli e le erbette tritate grossolanamente con un coltello, salate e pepate, mescolate e versate tutto sopra la pasta brisè. Distribuite bene il ripieno e mettete sopra il resto dei pinoli. Decorate con strisce di pasta e infornate per 30 minuti (dipende dal forno che usate) a 180°.
Sfornate e servitela tiepida o fredda.


Se avanza, basta avvolgerla nella pellicola e metterla in frigo, per consumarla lasciatela a temperatura ambiente per una mezz'oretta!

35 commenti:

  1. Dev'essere buonissima!Complimenti!Da provare!

    RispondiElimina
  2. e mica me l'avevi detto che avevi aromatizzato la pasta!!! bellissima idea,e complimenti per tutte le delizie che sforni!

    RispondiElimina
  3. Quanto mi attira questa tua torta rustica! Ho letto che l'erbazzone è dolce: ma è vero? E non è strano il sapore dolce? :)
    Un bacione

    RispondiElimina
  4. @Grazie ragazze ^_^

    @marilù yesss.. la brisè era profumata!!! eheh

    @Robjana noo.. l'erbazzone è salato!!

    RispondiElimina
  5. mi piacciono moltissimo le tue crostate (e non solo)!la segno, deve essere squisita!ciao!

    RispondiElimina
  6. ...mh!! sento quasi il profumino di quelle erbette aromatiche!!! Che bontààà!!!E che famee!!

    RispondiElimina
  7. che buona e profumatissima con le erbette aromatiche.. complimenti!!!

    RispondiElimina
  8. Snif snif snif... sto sentendone il profumino... :-D

    RispondiElimina
  9. Ma veramente è salato? Ho trovato una ricetta nel calendario di Pane degli Angeli 2011... Beh, mettono tipo 150g di zucchero! Infatti non mi attirava molto. :))Ma se è salato devev essere stupendo!

    RispondiElimina
  10. @Robjana si si!!! vista anche io li.. ma il vero erbazzone è salato:-P

    RispondiElimina
  11. è difficile avanzare qualcosa di questa torta , deve essere squisita, complimenti per l'inventiva!!!

    RispondiElimina
  12. Ci credo che e' buonissima! Magari ne prendo una fetta:-) ciao

    RispondiElimina
  13. Buonaaaaa!!!! E poi vuoi mettere il profumino di qualcosa da mangiare? Altro che i deodoranti per ambienti! :-)

    RispondiElimina
  14. mi piace questa crostata!mi sa che mio marito gradirebbe proprio, la segno!

    RispondiElimina
  15. Voglio provare la tua pasta brisè aromatizzata con maggiorana e salvia.

    RispondiElimina
  16. l'ho vista pubblicata e sono arrivata di corsa :P una torta salata deliziosa e sicuramente profumatissima..ma agli amici fai trovare solo il profumo o gli lasci anche una fettina così mi regolo se venire a trovarti!

    RispondiElimina
  17. La tua pasta brisee salata e' proprio da provare...bravaaa torta eccellente!!! mi e' venuta fameeeeee... ;-)

    RispondiElimina
  18. Che bella pasta brisè...Sei stata bravissima

    RispondiElimina
  19. amo molto questa ricette/piatto unico, sono pratiche e sempre molto appetitose! un bacione....

    RispondiElimina
  20. ecco come morirei io, strafogata di torte salate, pizze e focacce e in questi giorni mi stai proponendo una carrellata niente male :P bella e molto interessante questa doppia ricetta, faccio il nodo pure io al fazzoletto ;)
    Grazie. Bacio.

    RispondiElimina
  21. Io adoro le torte salate, ne mangerei a quintali! Croccantine, sfogliate, con tanto ripieno e profumate, sono un piatto ricco e nutriente...un piatto completo! E questa è stragolosa!!!

    RispondiElimina
  22. Deve essere vramente buona adoro le torte salate sono ottime si preparano e poi dopo cena pochismi piuatti da lavare!!!Mi piacciono anche fredde il giorno dopo!Bacioni!

    RispondiElimina
  23. da poco ho scoperto questo meraviglioso piatto, il tuo è veramente invitante...

    RispondiElimina
  24. Une combinaison originale et bien gourmande. J'aime beaucoup.
    A très bientôt

    RispondiElimina
  25. una crostata davvero squisita,chissà che profumino...complimenti si presenta molto bene!!!

    RispondiElimina
  26. Arriva un profuminooo.....io cucino le torte salate non tanto spesso perché perdo la testa e le divoro!

    RispondiElimina
  27. e che cavolo, quando c'è da sacrificarsi non chiami mai!!! Tra l'altro anche senza uova e burro (o quasi)!! E va beh, sarà per il prossimo vero erbazzone :)

    RispondiElimina
  28. Adoro queste torte salate e che bontà!! bravissima un'abbraccio !

    RispondiElimina
  29. ha proprio un aspetto invitante! E' bellissima e sicuramente pure tanto buona!!! Baci L.

    RispondiElimina
  30. Erbazzone o no...questa crostata è sfiziosissima! Mi piace un sacco e la voglio provare ;-) Grazie

    RispondiElimina
  31. Una crostata molto gustosa e sicuramente profumatissima!! Da provare...Un bacio!!

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......