martedì 27 dicembre 2011

Crostini con pane alle erbe

Boing boing!! No, non è una molla.. ma è lo stato attuale.. rimbalzare per le troppe cose mangiate! Arriveremo al cenone di fine anno sazi e con parecchi kg in più se non ci regoliamo!! E' stato bello però! La preparazione, la cena, il dopo cena a scartare regali aspettando come vuole la tradizione la mezzanotte (ehm.. si va beh!! Le 23 e 40!! È ugualeee suuu!!)! E voi? Avete mangiato tanto?? Cucinato? Rimbalzate o rotolate?? Uhm… tra le due non so cosa sia peggiore :-P ma almeno alle feste è concesso strafare su! Ora una settimana di attenzioni e programmiamo il cenone.. Posterò in questi giorni le ricette del Mio Natale ideali anche per la vigilia di fine anno! Intanto buona settimana!!
Baci!
Ingredienti:
Per il pane:
500 g di farina 0
600 ml di acqua tiepida
3 cucchiai di latte freddo
3 cucchiaini rasi di sale fine
1 cucchiaio di zucchero
4 cucchiai di olio evo
1 bustina di lievito in polvere per torte salate (o mezzo cubetto di lievito di birra)
Le foglie di un rametto di timo
Le foglie di un rametto di maggiorana
Le foglie di un rametto di dragoncello
Qualche filo di erba cipollina
Pepe
Procedimento:
In una ciotola versate la farina setacciata con il lievito attivato con un po’ di acqua tiepida e lo zucchero, aggiungete le erbe aromatiche tritate finemente e mescolate bene. Unite alla farina il sale, una girata di pepe macinato fresco, l’olio, il resto dell’acqua, il latte e impastate bene. Fate lievitare fino a quando il volume raddoppia, sistematelo in uno stampo per plumcake e fatelo lievitare ancora. Infornate a 190° per 40 minuti(controllate comunque doratura prima di sfornare). Lasciatelo raffreddare su una gratella.
 
Per la farcia dei crostini:
200 g di robiola
100 g di pistacchi senza guscio
Qualche filo di erba cipollina
100 g di gamberetti (peso senza carapace)
Sale
Pepe

Procedimento:
Sgusciate tutti i gamberetti e scottateli in acqua bollente per 5/7 minuti. Scolateli e lasciateli raffreddare. In una ciotola, mescolate bene la robiola con sale e pepe, aggiungete l’erba cipollina tagliuzzata con le forbici e unite i 80 gr di pistacchi pestati grossolanamente. 
Per i Crostini:
Tagliate a fette alte un cm. il pane. Fatelo abbrustolire in una piastra in ghisa o nel forno fino a doratura. Farcite con la robiola aromatizzata e sistemate su ogni crostino qualche gamberetto, cospargete con il resto dei pistacchi e servite.



21 commenti:

  1. buonissimi questi stuzzichini, molto invitanti

    RispondiElimina
  2. Ho mangiato giusto ieri sera dei crostini da amici. Sempre deliziosi e invitanti!

    RispondiElimina
  3. Favolosi questi crostini.... in questi giorni la mia mdp sta facendo furore, povera piccola!!!! proverò anche questi ;)

    RispondiElimina
  4. io rotolo, decisamente. rimbalzavo il 24, adesso invece rotolo. mi ripropongo di fare dieta, ma tu sei malefica a postare queste squisitezze, mi viene fame solo a vedere le fotoo!!!

    RispondiElimina
  5. Io non voglio più sentir parlare di cibo...passo nei blog...copio...vi saluto....ma non assaggio...ahaha... Buona continuazione tata

    RispondiElimina
  6. Stupendi i tuoi crostini!!! Complimenti e buona serata!

    RispondiElimina
  7. ecco a ricambiare la visita, troppo invitanti i tuoi crostini, bravissima. baci Laura

    RispondiElimina
  8. ciaooo tatinaaaa...io ROTOLOOOOOOOOOOO!!!....cucinato e mangiato tantissimooooo...fotografato ZEROOOOO!!!...in ncompenso il mio hobbit ha ricevuto una piccola olimpus ed ha fotografato qualunque cosa...chissa' se ne ricavo qualcosa!!! Conservo questi toui crostini per capodanno....ciaooooo

    RispondiElimina
  9. Rico aperitivo me encanta felices fiestas y buen Año Nuevo,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  10. :) favoloso! hai fatto tutto dal pane al companatico bravissima! :)
    buon anno bedda ***
    Cla

    RispondiElimina
  11. boing, boiong, anche se non ho mangiato tanto, mi fionderei su queste meraviglie, baci...

    RispondiElimina
  12. che belli questi crostini!! come si f a smettere di mangiare??? ^_- baciotti

    RispondiElimina
  13. Ottimo il pane e buono anche il crostino finito,molto profumato ed invitante.
    Complimenti.

    RispondiElimina
  14. Eccomi sono veramente contenta di conoscere un'amica di Cri e sono contenta di avere avuto l'opportunità di conoscere un nuovo blog così ricco di ricette interessanti
    Mi sono iscritta tra i tuoi followers così non ti perdo di vista!
    Buon anno!

    RispondiElimina
  15. Deborahhhhhhhhhhhhhh sono io la famosa Claudia ebbene si!!!! son stata fortunata ad averla incontrata.. e chissà un giorno anche tu!!! E' na matta forte.. ma quanto le voglio beneeeee! Belli sti crostini..interessante l'erba cipollina nella robiola.. Smack..buon capodanno! e torna a trovarmi ok???? :-)

    RispondiElimina
  16. mhhhhhhhhhhhhh ma cosa vedo li..che bella quella macchina del pane! anche io sono in trattative!!!!!!! cmq bellisssisssisssima idea tatina! la proverò a riproporre se mai dovesse arrivarmi la macchina del pane! ihihi

    RispondiElimina
  17. @ragazze mi pare che lo status boing boing sia uguale per tutte eh!! però alzi la mano chi non sta mangiando in questi giorni?? seeee a bugiardeeeeee ^_^

    @CLaudia certooo che tornoo!

    @A TUTTE un grazie di cuore per i complimenti e per i commenti ^_^

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......