venerdì 27 gennaio 2012

Polpette alla menta... e un pò di ricordi..

Era il lontano 29 marzo del 2009 quando pubblicavo la terza ricetta del mio blog! Ero un’inesperta blogger alle prime armi, ignara di tante cose che veniva da un mondo diverso, anzi.. due paralleli. Uno reale, fatto di sola passione per la cucina ma che ancora era acerba e tradizionale, tanto (ora invece sono una grande chef affermata e di fama mondiale!!! Ahahahahahah sto a scherzààà!!), l’altro virtuale tra un sito di cucina dove ho conosciuto tante belle persone (conosciute sul serio!! Sono diventate le mie migliori amiche :-P). Era uno dei primi post dove cercavo di capire come funzionava questo mondo… infatti, dopo un mese ho abbandonato tutto per tornare a novembre e non smettere più di rompere le scatole a tutti ^_^.. oggi la mia versione rivisitata delle polpette alla menta, guardate che differenza… QUI il post di 3 anni fa…. Quanto tempo è passato, che differenza di foto, stile ecc!! Sono diventata grande?? Sono cresciuta anch’io?? Mah! Boh! La mano che cucina è la stessa, la macchina fotografica era una compatta come oggi ma ignoravo alcune funzioni, comunque sia, si vede un percorso e la malsana idea di cancellare le vecchie foto o post credo che la accantonerò!
Ora la new version delle polpette alla menta semplificata e senza troppi fronzoli come piace a me ^_^
Ciao!

Ingredienti:
500 g di carne macinata magra di vitello
1 uovo
2 cucchiai di pane grattugiato 
Pane grattugiato per panature(io IMPAN Ariosto)
Sale
Pepe
20 foglie di menta
Procedimento:
Mettete la carne macinata in una ciotola e condite con sale e pepe, mescolate e aggiungete la menta tritata. Unite l’uovo e il pane grattugiato, mescolate bene gli ingredienti e formate tante palline della grandezza di una noce. Panate nel pane grattugiato per panatura e sistemate tutte le polpette in una teglia foderata di carta forno. Infornate a 200° nel forno preriscaldato e cuocete per 20 minuti. Servite con foglie di menta o con un’insalata verde!
Che ne pensate??? Non sono carine sistemate cosi con questo stecchino di legno e le foglie di menta tra l’una e l’altra che danno quel tocco di colore che tanto mi piace!!??? ……………… per la serie: me la canto e me la suono da sola :-P

25 commenti:

  1. che bello vedere il prima e il dopo!!!tra l'altro bellissime le polpette, non ho mai pensato di metterci la menta, al prossimo giro aggiungo, un bacio

    RispondiElimina
  2. Deliziose: sei forte!!! Un bacione! Giuli

    RispondiElimina
  3. molto belle e direi raffinate nella presentazione.....ma mi dicono che hai gusto!!!

    RispondiElimina
  4. anche io ogni tanto mi metto a rivedere le vecchie ricette e i vecchi post. Oddio, non che sia cambiata tanto a livello di facilità o originalità del tutto, ma di sicuro gli eventi ne sono stati tanti nell'arco di quasi due anni e mi frullano ancora tanti cambiamenti e miglioramenti che appena avrò tempo apporterò, a cominciare dalla qualità delle foto. Dovrò imparare a fotografare bene (una figlia di un fotografo non può esimersi dal farlo!)
    Intanto afferro al volo uno spiedinetto di queste profumate polpettine :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh un cambiamento penso che ce l'abbiamo tutte!! a prescindere dal blog poi, in cucina io anche senza blog avevo avuto delle evoluzioni!! grazie al cielo:-P
      sei figlia di fotografo?? e sfrutta ste fortune! il mio papà era chef! ma non ha fatto in tempo a insegnarmi nulla!!

      Elimina
  5. Ma noooo noooooo avresti potuto partecipare alla nuova rubrica di Alessia.. la sua intervista a noi food blogger come la mia di ieri! ahahaha cmq sia che ridere.. quel psot di 3 annif a.. mi ricordano i miei.. Ottime le tue polpettine alla menta.. smackk buon w.e. .-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah non lo sapevo.. Alessia chi??? a me non mi caga nessuno!! ahahahaha :-P buon week end

      Elimina
  6. secondo me sì, si vede di giorno in giorno quanta cura stai mettendo nel blog!buone le polpette, interessante la nota di menta

    RispondiElimina
  7. Sei cresciuta...diciamola tutta, sei invecchiata! :P Scherzi a parte è bello vedere i propri miglioramenti...non ti senti orgogliosa di te? io si! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. =_=' zi!! ho tolto il pannolone e il ciuccio per ora :-P ehehehhe

      Elimina
  8. Cambia il modo con cui si guardano le cose :-) é normale che queste polpette visivamente sono più belle delle precedenti, nella vita si deve sempre migliorare, ma sono sicura che sono buone sia queste che le precedenti polpette, e poi io sono di parte sono una fan delle polpette :D

    RispondiElimina
  9. Brava! Sempre mettersi in gioco e crescere.. è saggezza pura! Le polpettine poi sono invitantissime!

    RispondiElimina
  10. eh mica posso perdermi questi polpettine così sfiziose!!!!sempre bravissima!!!baci!

    RispondiElimina
  11. il tuo post di oggi è adatto ad un'idea che mi frulla in testa, ai ai!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Eh sì, le foto rendono loro vera giustizia! E ps... io adoro il sentore di menta nella carne.

    RispondiElimina
  13. ci si evolve con il blog ed e' bello vedere i cambiamenti! e tu sei sempre piu' brava:-) ottime le polpettine! baciotti

    RispondiElimina
  14. tu mi tenti in continuazione..... ^_^

    RispondiElimina
  15. questo è un post che devo nascondere a mia sorella.....lei è una patita delle polpette, me le chiederebbe di sicuro :P
    Poi...da curiosona quale sono...mi sono andata a vedere il vecchio post !:D
    si vede che sei cresciuta, non cambiata...ma cresciuta, il blog è anche questo si cresce e la tua crescita è stata davvero una bella evoluzione, passi da gigante!
    BRava^_^

    RispondiElimina
  16. sono una "ciacciona" nata e ho seguito il link del tuo vecchio post..in effetti hai fatto passi da gigante :) anche se non erano male nemmeno le altre..invogliavano all'assaggio!!!
    le foto in questo post poi sono uno spettacolo!!!
    e la ricetta...di quelle da appuntarsi e provare il prima possibile :)
    baciotti e buona domenica
    MILE

    RispondiElimina
  17. sei diventata sofisticata nelle foto, non ti risconosco più,ihihihihihi... Eri una cucciola allora, ma sono certa che i gusti e i profumi delle tue ricette sono sempre stati eccellenti come adesso. Per queste polpettine ci vuole davvero poco, non mancherò di provarle ;) ora che ho sospeso l'omeopatia mi buto nella menta a capofitto.

    p.s.Lo sai che adoro le tue bellissime foto, come adoro te :)) Baci

    RispondiElimina
  18. Polpette?!Menta!? DEVO farle!!!!!

    Grazie per la ricettina,se ti va passa anche da me!!!

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......