giovedì 26 gennaio 2012

Roast beef.. a modo mio

Il roast beef come piace a me... rosa e morbido

Oggi mi sento very english! ………ma va la!! Mica vero!!  La mia versione è rapida semplice ma comunque buonissima! Partiamo dal presupposto che non mi piace la carne al sangue, specie, se il sangue cola tipo film horror! Per me la cottura deve essere media, ma anche di più, perciò il mio roast beef deve essere rosato e non rosso. Per i fan della fiorentina o della carne al sangue questa ricetta sarà una roba da buttare via, ma al mondo per fortuna mia e di questa ricetta, ci sono anche persone che la preferiscono cotta :-P chiamasi autocelebrazione o meglio, convincimento alla prova di questa delizia :-P
Avviso subito di un disservizio, se cosi si può chiamare, avrei voluto fotografare il mio roast beef anche dopo l’impiattamento, avevo fatto una composizione bellissima, e farcito un paninazzo per fare più esempi per servirlo…. Invece quella carogna di macchina fotografica si è scaricata nel momento del bisogno e in casa non avevo batterie nuove… per la serie: che la sfiga delle stilo sia con noi!! Pazienza.. intanto vi lascio la ricetta base che è sempre utile, poi le prossime volte vedrò di darvi anche delle idee per servirlo al meglio.
Buona giornata ^_^

ps: a modo mio perchè non so se urto la sensibilità di qualcuno chiamandolo semplicemente roast beef :-P

Affettatrice di Ardes

 Ingredienti per 6 persone:
 Un pezzo di polpa di vitello da roast beef (sarebbe il controfiletto) da 700 g circa
 Sale fino
 Un rametto di rosmarino
 Un rametto di salvia
 Un cucchiaio di spezie per arrosti(io Ariosto)
 2 bicchieri di vino bianco*
 Olio evo
in fase di affettamento ^_^
Procedimento:**
Legate il roast beef con lo spago da cucina insieme al rosmarino e alla salvia. Strofinate le spezie (se le usate fresche tritatele finemente) e il sale nella superficie della carne, fate rosolare per 5 minuti per ogni lato a fiamma alta facendo attenzione a non farlo bruciare. Irrorate con il vino e fate cuocere a fiamma media per 20/30 minuti e spegnete.

1-Fatelo raffreddare e affettatelo finemente. Potete fare dei gustosi panini o condirlo con olio e limone accompagnato da un’insalata verde.

2- Tagliatelo da caldo a fette e servite con una salsa (magari con il fondo di cottura) con un contorno di patate al forno.

*preferisco il vino bianco perché lascia la carne chiara e rende più “bello” l’aspetto della carne (solo per il roast beef, per gli altri arrosti uso il vino rosso.)

**la cottura dovrebbe essere fatta in forno a 200° dopo aver rosolato la carne, ma per velocizzare. Io lo faccio cuocere nella casseruola e il risultato è favoloso!! 

24 commenti:

  1. porto il pane mi aspetti?????????????buonoooooooo!

    RispondiElimina
  2. Noooooooo m'hai distrutto il mito del roast beef ahahahaah dai che scherzo!!!!!a me piace il classico.. adoro la carne al sangue.. oh yes!!!!! baci .-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che mito?? con il sangue colante e i vampiri alle spalle?? ahahahahahahah :-P

      Elimina
  3. Io l'ho fatto quest'anno per la prima volta in vita mia, era uno status di mia mamma e così mi sono fatta insegnare. Lei però mi ha detto che devo tagliarlo a freddo, mi ha fregato???? E poi come Claudia anche lei me lo fa lasciare al sangue....mi sa che la prox volta lo provo come il tuo (senza insaporitori perchè vivo con dei gnocchini!!!)
    My compliments

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no.. non ti ha fregato.. ha detto bene!! si taglia da freddo. ma a molte persone freddo non piace.. per questo suggerivo una seconda variante.. ma preferisco decisamente la versione fredda...


      con chi vivi?? gnocchini?? cioè?? ahahh

      Elimina
  4. fantastico! io ne so qualcosa di maledette macchinette fotografiche (ps mi posso mangiare le bricioline sull'affettatrice? ahahhaha)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah mangiate tutte io :P sembravo un'aspirabriciole

      Elimina
  5. Buono il roast-beef!! E il tuo vedo che ti è venuto perfetto!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  6. Sembra davvero invitante! anche a me piace rosa e morbido :)
    buona giornata

    RispondiElimina
  7. ooollà finalmente una bella versione veloce. I piatti che devono cuocere ore e ore non fanno parte del mio dna. La cottura è perfetta, anche a me piace la carne cruda ma non sanguinolenta quindi pollice su MI PIACE!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me dipende dalla voglia che ho!! ma se sono veloci preferisco si si si si!! a me la carne cruda non piace proprio :-P ma cosi rosata si! ^_^ yeaahh

      Elimina
  8. Concordo in pieno, il vono rosso macchia la carne e secondo me è troppo forte per il roastbeef...per il resto...un bel paninazzo me lo mangerei più che volentieri! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto!! preferisco il roastbeef chiaro e delicato... azz era bono il paninazzo con roastbeef, pomodoro lattuga e sale e olio :-P

      Elimina
  9. Arrivo anche io, col panino aperto a metà per accogliere qualche fetta di questo roastbeef, che a me sembra crudo.. hihi, non ho un buon rapporto col sangue di nessun tipo!
    Bacetti

    RispondiElimina
  10. Mamma mia che acquolina in bocca che mi hai fatto venire!!

    RispondiElimina
  11. trovo il "tuo" roastbeef rosato al punto giusto....ammazza pero' non lo avevo mai visto affettare con l'affettatrice!!...bello!!!...immagino il panino ...slurp...peccato per la foto...ma la fantasia volaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  12. cavolo anch'io ce l'ho smepre scarica sta macchinetta..ma com'è?ahahahha...favoloso cara!comprerò il controfiletto sabato e domenica..roast beef a modo mio..o tuo?

    RispondiElimina
  13. io odio la carne al sangue, per questo non ho mangiato mai il roastbeef, ma se mi garantisci che non si sente mi fido, baci.

    RispondiElimina
  14. anche a me piace così! lo voglio provare!ultimamente sforni delle cose buonissime!

    RispondiElimina
  15. anche io faccio parte della tua parrocchia del BEN COTTO!!!!! ahahah ottima ricetta! buona giornata cara ^_^

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......