lunedì 20 febbraio 2012

Gnoccacci con cavolo nero

Si capisce che sono brutti?? Malfatti? “Gnoccacci” rende l’idea??? Sapete perché poi? Perché la fretta è una brutta bestia, sono venuti tutti imperfetti ma erano cosi buoni che non potevo non farli “assaggiare”anche a voi :-P. (ognuno fa quello che può). Il cavolo nero ormai lo conoscete, l’avevo postato con un fantastico crostino poco tempo fa e continuo ad amarlo sempre di più! Mica è finita.. aspettatevi altro nei prossimi giorni :-P
In questa giornata non troppo fredda uggiosa e carica di pioggia, vi auguro una felice settimana piena di gusto e buonumore.
Baci! 

Ingredienti per 4 persone
Per gli gnocchi:
1 kg di patate
300 g di farina + altra per la spianatoia 

Per il condimento:
500 g di cavolo nero
Un pizzico di aglio e peperoncino (io Ariosto)
Sale
Olio evo
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

Procedimento:
Lavate con cura il cavolo e tagliatelo a pezzi dividendo le foglie dai gambi. In una padella fate cuocere con un po’ di olio, aglio e peperoncino le foglie, aggiungendo un paio di cucchiai di acqua e il concentrato. Mettete il coperchio, mescolate ogni tanto per non farlo attaccare e cuocete per 10 minuti. In un’altra padella fate lo stesso procedimento con i gambi (senza concentrato), facendolo cuocere per 15 minuti. Quando i gambi sono pronti, versateli nel frullatore e frullate tutto, se serve aggiungete un po’ di acqua.
Lessate e pelate le patate, schiacciatele da calde e impastatele con la farina infarinando la spianatoia se serve. Formate dei cilindri e tagliate a pezzetti. Fate cuocere in abbondante acqua salata, quando vengono a galla scolate. Saltateli in padella con le foglie di cavolo e la crema dei gambi mescolando bene. Servite caldo e se volete con un po’ di parmigiano grattugiato. 

Sicuramente qualcuno penserà che la ricetta degli gnocchi è sbagliata, che ci va l’uovo ecc ecc… io li trovo più leggeri senza uovo e le patate legano benissimo con la farina. 

30 commenti:

  1. Bella ricetta, hai ragione vengono decisamente meglio senza uova. Parmigiano a parte, che secondo me toglie molto la percezione delle sfumature, è quasi una ricetta veg e verdurosa DOC. Brava!

    RispondiElimina
  2. Questi gnocchi sono proprio invitanti! Beata te che trovi il cavolo nero, qui non si trova per nulla, ed è un peccato perché è talmente buono!

    RispondiElimina
  3. non sono mica cosi acci questi gnocchi! Non hai visto i miei (perche' non c'e' verso che li postassi :-) )!

    RispondiElimina
  4. Anche io faccio gli gnocchi con solo patate e farina...mai messo le uova!
    Questi gnoccacci saranno stati anche un po' diversi tra di loro ma sicuro che dovevano essere deliziosi. Hanno un aspetto magnifico.

    RispondiElimina
  5. Gnocchetti, gnoccacci.. ma che importa??? guarda qui che bel primo piatto con quel cavolo che non trovo!!!! baci e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  6. che importa se sono gnoccacci l'importante che so boni :D

    RispondiElimina
  7. ma siii a me piacciono piu cosi...un pò piu rustici e casalinghi!!!!!!! buonooo il sughettttto! buona settimana anche a te!

    RispondiElimina
  8. Gnocchi gnoccacci che boni che sò!!
    bravissima bacioni!

    RispondiElimina
  9. aaah bella gnocca! :D belli pure gli gnoccacci!

    RispondiElimina
  10. Gnam gnam, che buoni, fan venire fame!! :)

    RispondiElimina
  11. L'aspetto degli gnocchi non diminuisce la bontà della ricetta, che a quest'ora attira e come!!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  12. l'importante è che siano buonissimi ed i tuoi devono essere spettacolari

    RispondiElimina
  13. Gnoccacci, gnocchetti o chiamali come ti pare, l'importante è che siano buoni e questi mi sembrano davvero super!! Specialmente con quel condimento gustoso e prettamente invernale...Mi piacciono proprio!! Un bacione e buona settimana anche a te!

    RispondiElimina
  14. buoni buoni buoni.. mi piace moltissimo il condimento.. rustico, avvolgente..

    RispondiElimina
  15. saranno brutti...(secondo te...)ma sembrano proprio buoni!!! adoro il cavolo nero!

    RispondiElimina
  16. di solito si dice brutti ma buoni e che non sono poi cosi' brutti ma credo siano tanto buoni:-) baci

    RispondiElimina
  17. Che fame mi hai fatto venire! Mannaggia sono molto invitanti! Io sono a dieta ...........
    Lolly non fa' più parte del blog,l'ho scritto sul post di ieri. Ciao e buona giornata! Nani

    RispondiElimina
  18. E' vero anche tu una ricetta con il cavolo nero! ma è telepatia allora! :-)
    invitantissimi questi gnocchi, davvero!

    RispondiElimina
  19. Il cavolo nero è buonissimo e fa pure un sacco bene! Con gli gnocchi sta da dio! Proprio una bella ricetta

    RispondiElimina
  20. Che buoni con il cavolo nero!!! Io gli gnocchi li faccio sempre senza uovo e vengono benissimo :-) Baci

    RispondiElimina
  21. tu con questo cavolo nero mi hai incuriosito!!!!!!!!!!!!! ciao.

    RispondiElimina
  22. che particolare questo condimento; di sicuro è un pottimo modo per usare il cavolo nero in maniera diversa rispetto alla solita ribollita. un abbraccio

    RispondiElimina
  23. Viene voglia di affondare la forchetta!

    RispondiElimina
  24. il cavolo nero è una di quelle cose che non ho mai affrontato, dai un paio d'anni ho adottato il bloccolo romanesco e mi sa che prima o poi mi deciderò a comprare anche il cavolo nero :) Buon suggerimento!

    RispondiElimina
  25. ma perchè son brutti?devono essere buoniiiiiii..sai che noi usiamo a volte fare gli gnocchi solo con farina,olio e acqua bollente..son davvero ottimi!!ciao cara

    RispondiElimina
  26. per essere gnoccacci... sembrano proprio buoni!!! Comunque la prossima volta offri, visto che a quest'ora avrai pure già lavato i piatti!!! :)

    RispondiElimina
  27. E chi l'ha detto che son brutti?
    E poi potrei stare ore ad elencarti.. i mal tagliati, i brutti ma buoni... e i tuoi oltre a essere belli, so pure buoni!!
    Provata la farinata di cavolo nero? tipica toscana!!
    Assolutamente da provare!! e la zuppa di cavolo nero? Non ne potrai più fare a meno!!
    Bravissima come sempre, INSUPERABILE!!!

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......