martedì 28 febbraio 2012

Pane con pomodori secchi… atto secondo!

Non è che sono pazza e ogni mese sciorino una ricetta degli anni precedenti del blog! Questa volta l’ho fatto per partecipare al contest di Fabiola dove invita a partecipare con una ricetta già postata in passato.  La scelta è caduta sul pane, in questo caso con i pomodori secchi! Questa volta ho fatto cuocere 15 minuti in più il pane per renderlo più croccante, l’altra volta era più morbido, ma a dirla tutta non saprei quale sia il più buono. Dipende magari dalla giornata o che ne so, da quello che ci si mette sopra per gustarlo… nei prossimi giorni vedrete (spero) come ho utilizzato questa pagnotta, intanto vi lascio alla ricetta. Buona giornata.

Ps: la ricetta la trovate QUI

Ingredienti per una pagnotta da 500 g:
500 g di farina 0
8 g di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di sale abbondante
5 pomodori secchi
300 ml di acqua tiepida

Procedimento:
Mescolate la farina con il sale e disponetela a fontana.  Fate sciogliere il lievito in 100 ml di acqua e versatela al centro della fontana. Iniziate a impastare e aggiungete man mano l’altra acqua. Se serve, aggiungete la farina nella spianatoia impastando energicamente ottenendo un impasto liscio. Fate lievitare fino a quando raddoppia di volume, rimettetelo nella spianatoia infarinata e unite i pomodori secchi tagliati con un coltello. Impastate ancora e date la forma desiderata. Sistemate la vostra pagnotta in una teglia, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare fino a quando raddoppia di volume. Infornate a 180° per 40/50 minuti. Fatelo raffreddare prima di tagliarlo a fette.

Ho provato questo pane con vari piatti, ottimo con lo spezzatino in bianco, buonissimo con i formaggi saporiti!!

34 commenti:

  1. Con i formaggi deve essere una bomba...te lo scopiazzo immediatamente!!!!!

    RispondiElimina
  2. Io con questo pane farei anche un atto terzo...e un quarto...troppo gustoso anche da solo. Adoro i pomodori secchi ^_^

    RispondiElimina
  3. eheh anche tu oggi ti sei fabiolizzata ihih! buonissimo questo pane!

    RispondiElimina
  4. Fragrante e profumato....adoro il pane, in tutte le sue versioni!!! Bacioni!

    RispondiElimina
  5. ma che bella pagnottella!!!! da panificatrice incallita non posso non apprezzare!
    in bocca al lupo per il contest!

    Spery di "babà che bontà"

    RispondiElimina
  6. ho scoperto solo da poco quanto mi piacciono i pomodori secchi in questi lievitati! quindi devo provare anche questo pane :-)

    RispondiElimina
  7. Buono!!!!! ne feci una versione anche io 1 anno fa! è molto gustoso! che c'avrai fatto???!!!?? attendo ricetta
    ps: se ti stupisci della focaccia con gr. 3 di lievito secco.. allora quando vedrai il pane che posterò a giorni con gr. 1,5? :-) smackkkkk

    RispondiElimina
  8. molto stuzzicante questo pane.. mi sa che proverò la tua ricetta quanto prima!!!
    un abbraccione
    Paola

    RispondiElimina
  9. Ciao Tata, non ci crederai ma non ti avevamo ancora aggiunta! Abbiamo rimediato subito e abbiamo apprezzato questo pane... lo faremo quanto prima!
    Un bacione
    Alessia&Tiziana

    RispondiElimina
  10. E' proprio sfizioso questo pane...complimenti.

    RispondiElimina
  11. io li assaggerei tutti e due cosi' poi ti dico la mia opinione;-) pero' mi sembra che siano otimi in tutte e due le versioni! baci

    RispondiElimina
  12. bello il coltello né? mi trovo benissimo!
    ottimo questa pagnottona....mmm gnam gnam tata! buona fortuna! bacione

    RispondiElimina
  13. A quest'ora una fetta (solo una!??!!?) di questo pane ci sta alla grande.... oggi mi tocca pure saltare il pranzo... :(
    Ma potrei farlo oggi così domani mangio doppio hihihihi

    RispondiElimina
  14. Bellissima pagnottella adoro i pomodori secchi!! brava!

    RispondiElimina
  15. argh! avevo un vasetto di pomodori secchi original by puglia, e non che ci garbassero molto. Perche' non ci ho pensato???

    RispondiElimina
  16. Un pane con un sapore stragoloso, pensa io l'ho fatto così come il tuo ma impastato con il liquido di governo delle mozzarelle di bufala...se ti capita prova, ciao.

    RispondiElimina
  17. Che buono il pane con i pomodori secchi !!!

    RispondiElimina
  18. Un pane strepitoso, molto gustoso per quel sapore particolare dei pomodori secchi. Pensa che io l'ho fatto uguale ma impastato con il liquido di governo delle mozzarelle di bufala...prova se ti ricapiterà di rifarlo. Ciao.

    RispondiElimina
  19. pane eccezionale con i pomodorini secchi, che io adoro, è il top! hai fatto benissimo a rifarlo :-) buona giornata Ros

    RispondiElimina
  20. io i pomodori secchi me li mangerei pure nel caffè...beh magari no, ma si capisce il senso! per me puoi ripostarla anche altre mille volte, è e rimane una delizia!!

    RispondiElimina
  21. questo pane ha un aspetto delizioso,deve essere una vera bontà....complimenti!

    RispondiElimina
  22. bono!!...secondo me la morte sua e' con un filo d'olio...di quelli buoni buoni....mmmm pregusto

    RispondiElimina
  23. Buonoooooooo!! ma lo sai che con i pomodori secchi mi mancava??? Geniaccio :-P Copiato all'istante!

    RispondiElimina
  24. l'ho mangiato in un ristorante una sola volta.....devo assolutamente segnarmi la ricetta....perchè lo adoro....

    RispondiElimina
  25. buono e saporito questo pane!! immagino che delizia!! un bacio

    RispondiElimina
  26. Tesoro, che dire.. Io amo i pomodori secchi, li mangerei anche a colazione!!
    Che ne diresti di bruschettare il pane, strusciarci sopra un saporitissimo pachino, un filo d'olio e qualche fogliolina di basilico?

    RispondiElimina
  27. che buono deve essere questo pane...io ho scoperto i pomodori secchi grazie a mia sorella e di solito li faccio sott'olio...devo assolutamente preovarli nel pane

    RispondiElimina
  28. Coi compodori secchi deve essere buonissimo! A presto :-)

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......