lunedì 23 aprile 2012

Finger food di paccheri ripieni gratinati

E vaiiiiiiiiiiiiiiiiii!! Oggi finisce la reclusione!! Sto moooolto meglio e posso uscire… ops! Devo anche tornare a lavorare! :( ufffffffff! Va beh! Almeno esco! Sono da 1 mese rinchiusa tra 4 mura. Spero di riprendere il ritmo subito o so cacchi amari!! Allora! Veniamo a noi, passato bene il week end?? Io mi sono divertita come una matta con delle matte che più matte non si può! Le interessate sono pregate di cliccare su Like! :)
Poi per tutti, avete notato il tastino Like, Pinterest qui sotto, twitter ecc??? beh! Mica mi fa schifo se ogni tanto mostrate il vostro apprezzamento per La Tata! ^_^
Buona giornata fanciulle…. E fate poco le serie!
Mortaio Serra Quintana
Ingredienti per 4 persone:  
20 paccheri (io Pasta Morelli)
200 g di prosciutto cotto di Praga
1 mozzarella (125 gr)
Una ventina di pistacchi
Sale
Pepe
Olio evo
Pane grattugiato per panature (io Impan Ariosto)
Procedimento:
Cuocete al dente (parecchio al dente) i paccheri, scolateli e conditeli con un filo di olio per non farli attaccare.  Intanto preparate il ripieno, mettete nel tritatutto il prosciutto e la mozzarella e versate tutto in una ciotola. Condite con un filo di olio, un pizzico di sale e pepe, mescolate e amalgamate bene con la forchetta. Sgusciate i pistacchi e pestateli con un batticarne. Aggiungeteli al prosciutto tritato e mescolate bene. Riempite i paccheri e passateli una alla volta nella panatura (devono essere unti di olio, quello messo prima per non farli attaccare). Sistemati in una pirofila distanziandoli tra loro e infornate a 200° per 15 minuti o a doratura desiderata. Quando sfornate, con la forchetta rimettete il ripieno che potrebbe essere uscito all’interno dei paccheri e lasciate intiepidire prima di servire.

37 commenti:

  1. Wow! Sono felice che tu possa uscire...e che delizia, non avevo mai visto un finger food così goloso, pasta impanata! Gnammy!

    RispondiElimina
  2. ahahahahahahah I Like.. i like!!!!!! finalmente esci.. ma siii rivai a lavorare brutta pelandronascanzafatichechenonseialtro!!!! .-DDDDDDD ma che fai??? te la suoni e canti sola??? e poi ndo sta il tasto mi piace alla fine del post??? Mica lo vedo..help!!!! Ottima qusta ricetta.. non ho mai fatto i paccheroni ripieni.... baci e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahah matta... LIKE sopra post, pinterest e google + sotto!! ^_^

      Elimina
  3. mamma che robina!!! buonissimi questi! te li copio il prima possibile :-)

    RispondiElimina
  4. Mammamiachefamechemefaivenì! Bella idea che come sempre ti rubacchio per il prossimo buffet! :P

    RispondiElimina
  5. Ma che bontà!!
    Felice che sei guarita Debby, e sei anche in formissima, sforni di quelle goloserie che mi mettono una fame già a quest'ora!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
  6. Che bontà, come sempre le tue ricette sono strepitose! Se passi da me c'è una piccola sorpresa che spero ti faccia piacere!
    http://laura-verdemela.blogspot.it/2012/04/blog-portafortuna.html

    RispondiElimina
  7. ma questi paccheri sono spaziali!!!!copio anche questi!!!!buona settimana!

    RispondiElimina
  8. mnuuuuu ma me li aspettavo su blogghi nuovo questi?!? ottimi comunque tata ... ok clicco clicco :) bacio

    RispondiElimina
  9. wow oggi e' cominciata la dieta quindi.SMETTILAAAAAA!!!

    RispondiElimina
  10. Mhmmm buonissimi i paccheriu al gratin ;)) segno e copio! brava :))

    RispondiElimina
  11. buoniiii, poi in questi giorni di dieta, tutto mi sembra ancora più buono!!! :) Quando me li prepari?

    RispondiElimina
  12. caspita che belli presentati e fatti cosi'!

    RispondiElimina
  13. bellini!!! ma dove le trovi queste idee??? io mai e poi mai avrei pensato di prendere un pacchero, riempirlo e infilzarlo in uno stuzzicadenti, troppo bello! un abbraccio!

    RispondiElimina
  14. Ciao, almeno ricominci ad uscire con le belle giornate!
    Sfiziosi e semplici questi paccheri finger food, molto molto originali!
    baci baci

    RispondiElimina
  15. ciao Tatina, finalmente sei guarita! Ma questi finger, a parte che sono buonissimi, non li dovevi postare sull'altro blog? o ti fai concorrenza da sola? Ahahah
    buona settimana

    RispondiElimina
  16. questi sono dei paccheri doc davvero li adoro tata complimenti questi si divorano in un secondo altro che finger food ^.^

    RispondiElimina
  17. Bellissima rivisitazione! gustosi ed originali da presentare! brava!
    bacioni

    RispondiElimina
  18. buoni proprio...mi sa che la porzione fingerfood non mi basta!!! :) slurp

    RispondiElimina
  19. mai avei pensato di impanare i paccheri, brava! e poi di solito i paccheri hanno un formato cosìgrande che non li faccio mai, ma versione finger food (la tua specialità!) mi piaceeeee

    RispondiElimina
  20. x fortuna sono passata su minus sennò avrei perso questa bontà celestiale! brava!

    RispondiElimina
  21. waoooooooooooooooo, mia tatina tu sei geniale, un bacio.

    RispondiElimina
  22. @grazie a tutte!!! siete sempre carine, ma questo ve lo dico ogni volta!!! presto altre varianti.... magari nell'altro blog!! vi aspetto eh! baci a tutte

    RispondiElimina
  23. Deliziosi ed invitanti! Buona uscita!

    RispondiElimina
  24. Che buoni sono questi paccheri!!!!!!!!!
    Baci e buona settimana!!!!

    RispondiElimina
  25. Bellissimi i paccheri fatti così :) sono da fare :)

    RispondiElimina
  26. Sono fantastiche! Proprio un bella idea...

    RispondiElimina
  27. Buonissime,come sempre idee originali.
    Un bacione

    RispondiElimina
  28. tatina ti sei superata. questi me li sbranerei in un attimo, direttamente con le dita, da leccare subito dopo.
    ci sbatto un mi piace di sicuro!
    bacino, fulminatissima

    RispondiElimina
  29. Un gran trabajo es una receta estupenda me llevo tu creatividad,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  30. Troppo belli complimenti... mi sembrano anche adatti per partecipare al mio contest, passa a trovarmi:
    http://www.nellacucinadiely.it/2012/04/chi-non-risotta-in-compagnia.html

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......