lunedì 21 maggio 2012

Focaccine al timo con piccadilly

Eccoci qui in questa nuova settimana!!! Iniziato con pioggia e freschino!!! Freschino, freddo!!!
Per non parlare della strizza sabato notte durante e dopo il terremoto!! Qui è tutto ok, solo tanto dispiacere per quello accaduto ad alcune famiglie emiliane!!! Penso che la natura si stia ribellando alle brutalità dell’uomo! Io sono di mio paurosa, ma la natura la temo in queste circostanze perché non ci sono soldi, leggi, ministri ecc che tengano!!!! Mah! Speriamo non si ripetano questi disastri………………
Vi lascio questa ricetta…. Cosi ho quasi finito di postare tutte quelle postate altrove ^_^


Ingredienti per 8 focaccine:
500 g di farina 0
15 g di lievito di birra fresco
Sale
Olio evo
2 rametti di timo fresco
15 g di sale
2 cucchiai di olio evo
300 ml circa di acqua tiepida
300 g di pomodorini piccadilly
Sale
Olio evo
Pepe nero
Basilico
Procedimento:
In una ciotola, versate la farina, il sale, le foglioline di timo e mescolate bene. Unite l'olio e poco per volta il lievito sciolto in 100 ml di acqua. Aggiungete sempre poco per volta il resto dell’acqua, rovesciate l’impasto in una spianatoia infarinata e lavoratelo energicamente per qualche minuto. Quando è liscio, copritelo e fatelo lievitare per un paio di ore. Intanto lavate e asciugate i pomodorini, tagliateli in 4 parti e conditeli con olio, sale, pepe e abbondante basilico. Dividete l’impasto in 8 parti uguali, formate delle palline e schiacciatele con il palmo della mano. Premete all’interno formando un bordo nelle focaccine. Sistematele in una teglia e mettete sopra i pomodori conditi. Infornate a 190° per 25/30 minuti. (regolate comunque i tempi in base al vostro forno).Servite calde.


34 commenti:

  1. Wow che bontà! anche qui fa freddissimo e il cuore è triste per questo week end! bellissime e golosissime!

    RispondiElimina
  2. Ma sono meravigliose, sono rimasta incantata da queste foto!

    RispondiElimina
  3. Hanno un aspetto super-lievitato e molto gustoso!!!

    RispondiElimina
  4. ti quoto in pieno, sul freddo e sulla brutalità dell'uomo che la natura sta ripagando....che tristezza! però la visione di certe delizie...direi che mi tira su!! baci!!

    RispondiElimina
  5. questa ri-proposta me gusta e come, baci.

    RispondiElimina
  6. queste leavevo già viste...ma devo dire che rivederle mi ha messo la voglia di rifarle!!

    RispondiElimina
  7. Che bontà stè focaccine invitanti bravissima !!!

    RispondiElimina
  8. hola soy manuel del blog comer casero tienes unas recetas muy creativas
    me quedo como seguidor de tu blog para poder compartir recetas buenas un saludo .

    RispondiElimina
  9. Si con la natura nulla può l'uomo!!!! ottime le tue focaccine... baci cara :-)

    RispondiElimina
  10. gnam gnam gnam! più le rivedo più mi sale la fame!

    RispondiElimina
  11. Freddo fuori e freddo nel cuore in questo bruttissimo week end! Di fronte alla natura siamo tutti insignificanti, ma l'uomo spesso è così presuntuoso da non capirlo. Deliziose queste focaccine dall'aspetto sofficiosissimo. Un abbraccione

    RispondiElimina
  12. appetitosissime...adoro i pomodorini!!
    eh si...poco possiamo fare se la natura si ribella!! baci

    RispondiElimina
  13. io adoro questi pomodorini...adoro queste focaccine...Debora ti adoro!!^___^

    RispondiElimina
  14. Buoneeeee!!!! Pomodoroseeeee come piacciono a me!!!! Anche io una strizza da matti!! Bacini

    RispondiElimina
  15. Le focaccine profumate al timo devono essere proprio buonissime!!! Mi hai fatto venire una voglia!! Speriamo non succeda più nulla e che tutto torni alla normalità!! Un baciotto...

    RispondiElimina
  16. Mmmmm hanno proprio un aspetto deliziosamente soffice.

    RispondiElimina
  17. Sono quelle cose sfiziose che si abbinano a tutto!!!!
    Braci&Abbracci

    RispondiElimina
  18. Che carine!! bella ricetta da realizzare, complimentissimi!!

    RispondiElimina
  19. mmmhh davvero belle e deliziose! poi a quest'ora...

    RispondiElimina
  20. ...con le foto poi in primo piano, sono da leccarsi i baffi.

    RispondiElimina
  21. e buone le focaccine della mia tatina! ^___^

    RispondiElimina
  22. le avevo già addocchiate e mai lasciate..sempre li nei miei pensieri..devo solo trovare il momento giusto!

    RispondiElimina
  23. Woooooooooow bellissime!!!! Se vuoi puoi partecipare al nostro contest al link http://blog.giallozafferano.it/rossopomodorino/il-nostro-1-contest-i-colori-dellestate/

    Mi farebbe piacere!!! Complimenti ancora! A presto! ^^

    RispondiElimina
  24. Questa ricetta l'avevo già vista... ma ho dimenticato dove..:) eheheheh ma mi piace molto + qui!
    b.(acio?) o (arbara?)

    RispondiElimina
  25. CHe belle Tatina...devono essere anche sofficiose...brava brava....

    RispondiElimina
  26. io lo dico sempre che siamo acari davanti alla natura e alla sua potenza, ma pare che l'uomo se ne freghi continuando a danneggiarla irrimediabilmente. Te credo poi che je girano i cojoni!!!!!!
    M spiace che tu abbia quasi finito di postare queste bontà, mi ci stavo abituando :)
    In questo periodo sono in vena di pasticciare con la farina ;)
    B.(acio?) o (abbiona?)

    RispondiElimina
  27. focaccine pericolose! Non mi fermerei mica alla prima o alla seconda e manco alla terza!

    RispondiElimina
  28. della serie.. una tira l'altra! fantastiche!

    RispondiElimina
  29. Cosa sono queste meraviglie?
    Penso già ai miei lupetti che le divoreranno.
    Delicious!!!
    Ciao Mother

    RispondiElimina
  30. riceta salvata. quest'estaste verrà sicuramente proposta. Spero tanto con i pomodorini che sto coltivando io... speriamo!!!

    RispondiElimina
  31. Buonissime, con aromi mediteranei estivi e freschi, brava!!!! Srn una tira l'altra!

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......