giovedì 17 maggio 2012

Uova di quaglia con feta e peperoncino di cayenna

E buon pomeriggio!!!  Oggi una ricetta veloce(chiaro che si) gustosa e carina! A me queste mini ovette fanno simpatia, a parte quando vanno sgusciate… ma si può fare! Dicevamo? Ah si le ovette mignon! Queste le ho farcite con la feta che è bella saporita e ho usato il peperoncino di cayenna sia per decorare sia per dare quel tocco in più!! Ma lo sapevate che il peperoncino di cayenna  facilità la digestione, è un antinfiammatorio e antidolorifico?? L’ho scoperto poco tempo fa e son rimasta cosi 8-O  che non era anche afrodisiaco! :P  .. anche questa qualcuno di voi l’ha vista altrove (ora chiuso!)…. Non potevo non riproporla, è cosi buona…bacii!!
Ingredienti
12 uova di quaglia
50 g di feta greca
Peperoncino di cayenna
Olio evo
Procedimento:
Fate bollire le uova con una presa di sale (facilita lo sguscia mento) per 6 minuti (contate da quando bolle l’acqua), fatele raffreddare e sgusciatele. Dividete a metà le uova facendo attenzione a non romperle l’albume e togliete il tuorlo. In una ciotola, mescolate i turli con la feta e un filo di olio, schiacciate bene con una forchetta fino a ottenere una crema morbida e omogenea. Riempite con una sac a poche le uova e mettete sopra ognuna un pizzico di peperoncino di cayenna! Servite!

Ps: niente sale aggiunto, la feta insaporisce a dovere.

14 commenti:

  1. hai proprio ragione, è una ricetta facilissima ma molto golosa!

    RispondiElimina
  2. Fanno tanta simpatia che li mangerei in un sol boccone!

    RispondiElimina
  3. certo che l'ho vista da qualche altra parte! io sono l'inventrice delle uova di quaglia e dovrò riguardare bene ma sono sicura che ho inventato anche la feta! :D delizioso questo abbinamento e chiccosissimo!

    RispondiElimina
  4. Fortissimo quel vassoio e infinita la tua pazienza con questi ovetti mignon. Ma sono così carini e così sfiziosi che davvero uno tira l’altro come le ciliegie. E poi picànto…piace me! Bacioni

    RispondiElimina
  5. Che sfizioso antipasto, complimenti!Un abbraccio, ciao!

    RispondiElimina
  6. Molto sfizioso, ma hai proprio ragione le uova di quaglia da sgusciare sono un vero casino!! un bacione

    RispondiElimina
  7. condivido in pieno anch'io odio sbucciarle...ma sono così tenere e sfiziose che un piccolo sacrificio se lo meritano!
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  8. carinissime...io le odio quando devo sgusciarle...meno male non sono la sola! pensavo di essere anormale io

    RispondiElimina
  9. non le ho mai fatte le uova le quaglia, però visto così il piatto è molto invitante!!devo provare!!!!!!!!!!!!baci

    RispondiElimina
  10. un plato exquisito es un éxito seguro y me encanta hace mucho que no los como,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  11. Si concordo che da sgusciare siano un po' "noiosi" ma poi sono cosi' carini come finger food

    RispondiElimina
  12. io non le conosco quindi le ammiro!!! baci.

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......