giovedì 14 giugno 2012

Risotto asparagi e gamberetti


Ci siamo eh! L’estate pare che sia arrivata! Vedrete gli interessi che pagheremo per averla chiamata tanto e aspettata tanto!!! Al pensiero che oggi la temperatura percepita dal corpo potrebbe superare i 35°, mi fa quasi rabbrividire! Poi c’è da dire una cosa, senza offesa alcuna… ma i giornalisti sono dei terroristi mediatici!!!! Come si può dire che da oggi faticheremo a dormire e passeremo le nostre notti insonni??? Ma chi ve l’ha detto?? Ma se uno ha il condizionatore, ventilatore, non ha scalmane ma a te cara la mia giornalista che te la ridi che te metti a di che schiatteremo ogni notte??? Non pensano a quelle persone che si fanno suggestionare da quello che sentono??? Non ci avete mai pensato?? Se al Tg dicono che farà freddo il giorno dopo, tutti con il cappotto! Se fa caldo tutti con infradito! Poi magari io che non soffro molto il caldo (tranne 40° all’ombra!) esco e non è detto che sento caldo come lo un altro… un altro?? Si tipo mio marito?? Sente caldo con la neve! Io sono un ghiaccio letto anche in questi giorni che le temperature arrivano a 27°! :P va beh! Mangiamoci su! Risuttin con asparagi! Credo che poi basti asparagi! Me so scucciat! Ciau

Ingredienti per 4 persone:
500 g di asparagi (anche di più se vi piace ben condito!)
500 g di gamberetti
350 g di riso vialone
Sale
Una noce di burro
Mezzo bicchiere di vino
Olio extra vergine di oliva
Cipolla
Sedano
Carota
Pepe bianco
  
Procedimento:
Eliminate il carapace e il filino nero dai gamberetti e lavateli.
Eliminate la parte più dura degli asparagi. Fate il brodo vegetale con 2 l di acqua, la parte dura degli asparagi, mezza cipolla, mezza costa di sedano, 1 carota e fate ridurre il liquido della metà. Intanto, affettate la parte tenera degli asparagi, tagliate a pezzetti la parte di sotto e lasciate intere le punte, saltate tutto insieme in padella con olio, un pizzico di sale e una girata di pepe bianco macinato. In una padella a bordi alti, fate rosolare un quarto di cipolla con un po’ di olio, aggiungete il riso e fatelo tostare a fiamma media senza bruciarlo. Aggiungete i gamberi già puliti e irrorate con il vino, fatelo sfumare e aggiungete gli asparagi saltati. Bagnate man mano il riso con il brodo vegetale preparato primo e filtrato, mescolando spesso e continuando fino a cottura ultimata. A fine cottura mantecate con il burro e servite. 

18 commenti:

  1. ciao Tataaaaaa....qui il caldo e' già africano, ma per il momento me gusta mucho....:DDD...che voglia ho di un bel risottino come il tuo...leggero e gustoso...bono!

    RispondiElimina
  2. E dajeeeee pure te ce stai a da giù di brutto con gli asparagi!! io per quest'anno credo di fermarmi ahaahahahah! Comunque questo risottino è sempre ottimo!!!
    ps: io son come te.. anche adesso la notte dormo ancora con copriletto e calzini ahaahahahaah smackkk

    RispondiElimina
  3. io sento freddo anche con 40 gradi!!! hahahah!! comunque qui pare essere oggi la prima giornata di sole e caldo, finalmente!! mi segno questa ricettina, ho giusto un paio di asparagi rimasti nel frigo che ero arcistufa di fare lessi con le uova! un abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  4. Ieri c'era un sole splendido e la gente aveva il maglione di cotone pesante...bisogna anche capire che è metà giugno...che ansia...risotto magnifico! molto bello!

    RispondiElimina
  5. Splendido risotto!! Da me la temperatura non è certo estiva, ieri mi faceva freddo con la felpa!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  6. Hai ragione!Io non sopporto quando fanno i servizi sul meteo: "Da domani caldo africano" "Da domani freddo polare" e poi "Non ci sono più le mezze stagioni" e a seguire tutti i servizi su come affrontare il caldo con interviste a chi mangia il gelato o a chi beve dalla fontanella nel parco pubblico. Mamma mia, basta!!!!!E io, in barba a questo caldo (che comunque qui non è ancora arrivato) me lo mangere un bel risottino così!

    RispondiElimina
  7. mi prendi per la gola:stupendo questo risotto!!

    RispondiElimina
  8. ecco...io mi sono stufata del meteo...dice che piove poi c'è sole...dice sole e poi piove (io ieri al mare...) eh vabbè...
    buonissimo sto risottino!

    RispondiElimina
  9. Io mi fido solo delle previsioni del sito ilmeteo.it. Non guardo e non ascolto nient'altro. Comunque secondo me i giornalisti ci godono a far soffrire la gente >:(((
    Io credo che potrei mangiare asparagi ininterrottamente per un mese intero, quindi continua pure con le tue ricettine :)

    RispondiElimina
  10. @^_^ vedo che la pensiamo allo stesso modo!! ehehehe! si preferisco una previsione del tempo senza commenti del cavolo dove si terrorizzano anziani e non!! che diamine!!!! baci a tutti!!

    RispondiElimina
  11. DAvvero una gran bella accoppiata :)

    Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  12. sento il profumo da qui...!!! :) che fame! cisauuu

    RispondiElimina
  13. non parliamo del caldo....qui ne abbiamo abbastanza, ma mi manca il tuo risottino, vedi di rimediare....bacio.

    RispondiElimina
  14. Ahahah! La penso esattamente come te...Ieri addirittura un giornalista ha detto "da domani inizierà un caldo che non sarà torrido...sarà molto secco...quindi non sentiremo molto caldo" vai a vedere l'umididà: tra l'80 e il 90%!!!
    Ho strabuzzato gli occhi!!! Magari voleva dire il contrario...mah!

    Io intanto mi godo questo risottino...

    Buon fine settimana!! :))

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......