lunedì 19 novembre 2012

Calamari ripieni di broccoli con crema di broccoli

Buondi buondi!!!  Lo so, sono poco presente, ma non ho voglia di fare nulla, di stare davanti al pc, di scrivere ecc… ho diverse ricette in archivio pronte da pubblicare ma ogni volta che mi metto a scrivere mi passa la voglia! Sto perdendo ogni stimolo in questo mondo di blogger, dove tutto ormai è diventato una gara!! Seguo quindi i miei tempi, la mia passione nella speranza di non perderla, e faccio quello che posso quando ho voglia e tempo!! Mi pare un buon compromesso no?? :)
Oggi ho tirato fuori questa ricetta più difficile a scrivere che a fare, è li in attesa di essere pubblicata dall’anno scorso!!!! Vi rendete conto??? Eppure ne ho pubblicate eh!! Solo che prima questa, poi questa, poi la stagione dei broccoli era finita e solo ora è il momento giusto!! Per questa ricetta ringrazio la mia mamma che oltre ad avermela cucinata la prima volta, mi ha spiegato come farla dandomi tanti ottimi suggerimenti!! Ecco come è venuta a me questa ricetta….Buona lettura e buon appetito :) iniziamo subito!! :)
Ingredienti per 4 persone:
Per i calamari:
4 calamari
300 g di broccoli
Mezzo scalogno
2 cucchiai di prezzemolo tritato
Sale
Pepe nero macinato
Olio extra vergine di oliva
1 bicchiere di vino bianco
1 uovo
1 cucchiaio circa di pane grattugiato
2 spicchi di aglio

Per la crema di broccoli:
1 kg di broccoli
1 scalogno
Brodo vegetale
Sale
Olio extra vergine di oliva
Procedimento:
Per i calamari:
Pulite i calamari facendo attenzione a non romperli, tagliate i tentacoli e teneteli da parte. In una padella capiente, rosolate a fiamma medio/bassa lo scalogno con un po’ di olio, aggiungete le cime dei broccoli lavati e tagliati a pezzetti e fate cuocere per 10 minuti a fiamma bassa. Salate e pepate a metà cottura e proseguite per altri 10 minuti. Lasciate raffreddare i broccoli saltati e versateli in un robot da cucina insieme ai tentacoli (crudi) lavati e asciugati, l’aglio e il prezzemolo, azionate e tritate tutto. Versate il composto in una ciotola, aggiungete l’uovo e il pane grattugiato e mescolate bene tutti gli ingredienti. Riempite i calamari e chiudete l’estremità con uno stecchino, sistemateli in una pirofila, mettete sopra olio e il vino, salate e pepate, infornate nel forno preriscaldato e fate cuocere per 40 minuti a 180° . per evitare che si romano, pungete ogni tanto i calamari con uno stecchino.

Per la crema di broccoli:
Rosolate in una padella lo scalogno tritato con un po’ di olio, aggiungete le cime di broccoli lavate, salate e pepate e fate cuocere per 20 minuti a fiamma media mescolando ogni tanto. Fate raffreddare i broccoli e frullateli con pochi cucchiai di brodo vegetale. La crema dovrà avere la consistenza di un purè di patate.
Versate la crema in una pirofila o un piatto capiente da portata, adagiate sopra i calamari interi o già tagliati a rondelle, cospargete con un po’ di prezzemolo tritato finemente e servite.

20 commenti:

  1. che farcitura! fai bene pensa a te... il blog viene dopo... anche io cerco di portarlo avanti x quel che posso... ma tu hai cose moooolto piu importanti a cui pensare :*

    RispondiElimina
  2. e stica.. se era passata la stagione dei broccoli! Ancora ti fai condizionare da questo? Ho letto bene? Ci sono delle gare in giro? Ma ddddai non me n'ero mai accorta!! E stica pure per questo, facessero un fischio quando arrivano al traguardo, io mi sono rotta di gente finta.
    Mamma di Debora, grazieeeeeeee ma che bella ricetta!! Poi la pupa l'ha preparata alla perfezione, si fa mangiare con gli occhi :P
    Baci bella de casa, bacio a karate-kid.

    RispondiElimina
  3. Ottima ricettina! A proposito di blog e gare....guarda, fai benissimo a prenderla cosí...io "ci sono" da circa un anno, ma sinceramente mi ci dedico a tempo perso, anche perché ho veramente tanto altro da fare. Diversamente potrei metterci anima e corpo, prender parte ai contest, gare e non gare (perché poi??). Certo, capisco che sia un modo come un altro per cercare nuove opportunitá e per "farsi conoscere". Ma chi ha giá un lavoro fuori casa e dei figli, credimi, non ha molto tempo per altro, anzi.....io avrei bisogno di una fabbrica del tempo.....Hai per caso qualche notizia utile in merito???
    Un bacione e bravissima!

    RispondiElimina
  4. Capirai.. a volte pubblico ricette con ingredienti fuori stagione! ahahahahaha che me frega.. se piacciono.. la gente se le salva e le farà quando sarà il momento no?? Ottimi i tuoi calamari.. io li feci ripieni di zucchine una volta.. ma st'idea dei broccoli m'attira.. Baci e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  5. Ti capisco, sai? Sono nello stesso periodo anche io. Spesso ne parlo con il mio Amore che interpreta questa mia mentalità slow come la possibile fine del mio blog e si oppone con tutto se stesso. Io invece sono in fase me la prendo come viene secondo i miei tempi. Hai fatto bene a tirare fuori questa ricetta dall'archivio. E' molto stuzzicante :D

    RispondiElimina
  6. e noi rispettiamo i tuoi tempi no problem! ultimamente anche a me schifa molto il mondo bloggeroso ... ma pian pian si estingueranno le persone che gareggiano ..ma che gara é? cosé il premio? MAH ... l'uso dei broccoli mi attira..forse da più sapore ai calamari che di solito ripieni per me sanno di poco (sicuramente perché son sempre ripeini di poco) ..la terrò a mente! bisous

    RispondiElimina
  7. @ragazze... siete meravigliosamente rincuoranti!! ^_^

    RispondiElimina
  8. Ottima ricetta, con i broccoli mai provata, devono essere squisiti.
    Beh...deve essere un epidemia, anche io ultimamente non dedico molto tempo al blog come vorrei, ci sono cose più importanti prima,e la penso come te seguo la mia passione con i miei tempi e pubblico con calma.
    Sempre brava con le tue deliziose ricette!
    Un abbraccio a presto.

    RispondiElimina
  9. Ciao! davvero molto molto belli questi calamari in versione invernale! ci piace questo broccolo destrutturato in due versioni!
    un bacione

    RispondiElimina
  10. Ahahahahah...anche io ho delle ricette in archivio da una vita, sono anche belle eh, ma non ce n'è...quando non ti va non ti va! Se una ricetta non ti va di raccontarla allora vuol dire che non è la giornata giusta per lei ;)

    RispondiElimina
  11. Ciao! Adoro i broccoli e adoro i calamari quindi grazie per questa ricettina!!! :)
    Sono in questo mondo solo da settembre quindi non so ancora cos'è lo stress da blog e sinceramente preferirei non saperlo... ho anch'io un lavoro e due figlie che adoro... Ti capisco benissimo!
    Un abbraccio!! :)

    RispondiElimina
  12. Non sò, io sono nuova dell' ambiente ma ti posso dire ( ma chi se ne frega! Io seguo la mia passione e forse mi faccio trascinare pure!) Di gente strana, di gente che corre, di gente.... c' è e ce nè sarà sempre! I tuoi calamari mi sembrano proprio una ricetta da fare! Baci e bacetti Angela

    RispondiElimina
  13. Wow! questa si che è una ricetta da tenere in considerazione, non ho mai provato il ripieno coi broccoli, dev' essere eccezionale!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. che ripieno!!!!!!!!! quanta fantasia hai!!!!!!!!!!!!! tranquilla posta quando ti va......hai altro a cui pensare!!!!1

    RispondiElimina
  15. Fantastici! Li devo fare pure io questi calamari, mi hai aperto una voragine nello stomaco!

    RispondiElimina
  16. questa ricetta è fantastica e chi se ne frega se sono di fuori stagione la salvo per quando ritornano!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  17. Non amo tanto pulire i calamari ma per una teglia così potrei fare uno sforozo :)

    RispondiElimina
  18. Debora ho sempre pensato che la cosa migliore è fare quello che piace e quando piace, si vive molto ma molto meglio...le gare le lasciamo agli altri..prima o poi si fermeranno!! ^__^

    passiamo alla ricetta: a che ora arrivo? sono buonissssssssssssimi!un abbraccione!

    RispondiElimina
  19. I calamari ripieni di broccoli non li ho proprio mai sentiti devo proprio provarli!

    Un abbraccio
    Taty

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......