lunedì 25 marzo 2013

Bisque di gamberetti


Eccoci alla settimana Pasquale! Tutti alle prese con super ricette da servire agli ospiti oppure alle prese con le prenotazioni nei ristoranti preferiti??? O magari siete tra i fortunati che partiranno? Quel che conta è divertirsi e stare con le persone giuste! Ovviamente mangiare bene è un altro aspetto da non trascurare quindi decidere in tempo cosa fare sicuramente aiuta nella scelta delle materie prime in caso di pranzo casalingo! Io ho pensato a questa bisque sperimentata poco tempo fa. È un mix tra la cucina francese e quella italiana, o meglio, sarebbe francese poiché è la base di una Bisque, ma non avendo tutto e visto che il procedimento era lunghissimo, ho scorciato la cosa.. l'ho Deborizzato!! Risultato comunque buonissimo, per questo la propongo per le vostre feste!!
A presto!
Ingredienti per 2 persone*:
400 g di gamberetti (peso da sgusciati)
1 costa di sedano
1 carota
Prezzemolo
200 ml di besciamella**
Mezza tazzina di caffè di brandy
Mezzo bicchiere di vino bianco
Mezza cipolla bionda o 1 scalogno
300 ml circa di brodo vegetale***
Olio extra vergine di oliva
Sale
Pepe
Timo
Aneto
Procedimento:
Eliminare il carapace e il filetto nero dai gamberetti. Fate un trito con prezzemolo, sedano, carota, cipolla, timo e aneto, rosolate tutto con un po’ di olio a fiamma bassa facendo ammorbidire tutto e aggiungete metà dei gamberetti. Frullate tutto e tenete da parte. In un’altra padella fate rosolare gli altri gamberetti, irrorate con vino e brandy e fate evaporare a fiamma alta. Aggiungete nella padella i gamberetti frullati, mescolate e aggiungete poco brodo vegetale, fate evaporare nuovamente, salate (poco) e pepate, aggiungete la besciamella, mescolate bene e lasciatela addensare se serve, un paio di minuti a fuoco moderato. Versate nella zuppiera o in ciotoline monodose e servite caldo.

*Le dosi sono sufficienti per 6 persone se scegliete di servire la Bisque in ciotoline o bicchierini da finger food. Ideale anche per un buffet o un antipastino sfizioso e diverso dal solito

**per la besciamella:
In una casseruola mettete 20 g di burro con un po’ di noce moscata e sale, fatelo sciogliere e aggiungete poco per volta 20 g di farina. Quando sarà addensato, sempre mescolando con una frusta, unite poco per volta 200 ml di latte, mescolate velocemente in modo da non far formare i grumi e fino a quando sarà ben densa.

***Per il brodo vegetale:
Portate a ebollizione 1 l circa di acqua con dentro carote, sedano, cipolla, prezzemolo, aneto e alloro. Spegnete quando sarà dimezzato il liquido.

15 commenti:

  1. assolutamente una fantastica idea!! buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  2. Perfetto per l'antipasto di Pasqua. Grazie dell'idea, in effetti non sapevo cosa preparare

    RispondiElimina
  3. fichissima ricetta e splendida presentazione!
    Dovevo venire dalle tue parti qualche giorno a Pasqua, ma t'è andata bene anche questa volta, viaggio rimandato!!
    Buona giornata bella gioia, baci.

    RispondiElimina
  4. ma che meraviglia di bicchierini!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Che buona zuppetta! Un perfetto antipasto o un primo "al bicchiere" ^^

    RispondiElimina
  6. complimenti sono belli da vedere e sicuramente buonissime...un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Buoni...idea perfetta per un antipasto originale!

    Auguri :)

    RispondiElimina
  8. ma che bella presentazione, una zuppetta davvero invitante

    RispondiElimina
  9. Ma quanto è particolare.. soprattuto la presentazione.. Invoglia!!!! Hai ragione.. io quest'anno Pasqua con Ric e la mia mamma :-).. baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  10. Menù pasquale o non Pasquale, sai che ti devo dire che io verrei a mangiare a casa tua se mi presente questo genere di piatto|
    Beh, poi a dire la verità sarei contenta anche con la pasta all'olio!

    RispondiElimina
  11. Ma guarda che magnifica presentazione!!!! Complimenti ed auguri di una Serena Pasqua

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia!!!! Golosisssima ricetta....complimenti! Baci, Alison

    RispondiElimina
  13. ma sono troppo belli!!!!! sei sempre avanti Debora!!!
    ps: per le colombe non faccio + a tempo però un'altra volta se ci organizziamo posso anche mandartele!! ^_*

    RispondiElimina
  14. Un'idea molto sfiziosa ed elegante.Complimenti.
    Un saluto e buona Pasqua.

    RispondiElimina
  15. Tanti cari auguri per una serena e gioiosa Pasqua
    un abbraccio
    Alice

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......