lunedì 8 aprile 2013

Bocconcini alle erbe

Buongiorno e buona settimana! Vi ricordate le focaccine alloyogurt? Ecco, visto che mio marito era convinto che le avrebbe mangiate la sera stessa, ignorando che la lievitazione era di 15 ore (anche io non avevo letto bene :P )per non deludere le sue aspettative, ma diciamola tutta, anche le mie, visto che avevo proprio voglia di qualcosa di goloso, ho impastato allegramente questi bocconcini alle erbe che, fidatevi, sono la fine del mondo! Posso dire con orgoglio che mi son data una pacca sulla spalla talmente erano buoni? :P se poi li farcite con speck e provola… chiudete gli occhi e iniziate a far godere le papille gustative :D
E dopo questa sviolinata alla mia panificazione, un saluto e un invito alla prova… ah.. mica è finita qui… To Be Continued!
Ingredienti:
500 g di farina 0
7 g di lievito di birra fresco
5 g di sale
300 ml di acqua tiepida circa
2 cucchiai di olio evo
1 rametto di rosmarino
4 foglie di basilico
Un ciuffo di prezzemolo
4 rametti di timo
Per farcire:
Speck
Provola 

Procedimento:
Mescolare la farina con il sale e le erbe tritate finemente, versate tutto in una spianatoia e fate una fontana. Al centro versate il lievito sciolto in 100 ml di acqua tiepida, iniziate a impastare e aggiungete poco per volta altra acqua fino a quando tutta la farina sarà amalgamata. Impastate energicamente fino a quando non sarà liscio ed elastico. Fate una palla e lasciate lievitare fino a quando raddoppia di volume coperta da un canovaccio. Fate riscaldare il forno a 200° . Formate delle palline della stessa misura e sistematele in una placca da forno distanziandole tra di loro e lasciate riposare per un’oretta. Fate una croce o due incisioni parallele nella superficie, spennellate con l’olio e infornate per 30/40 minuti. Quando saranno dorate in superficie, toglietele dal forno e lasciatele raffreddare. Farciteli con lo speck e la provola e servite!

NOTE:
L’olio spennellato prima della cottura darà ai panini croccantezza. I tempi di cottura ovviamente potrebbero cambiare di una decina di minuti in base al proprio forno. Questa cosa l’ho costatata personalmente, con le stesse ricette dal mio forno a quello di mia madre cambia di 10 minuti circa!


15 commenti:

  1. E te credo che erano buonissimi.. con le erbette profumate dentro!!!! Io però.. ci evdo bene anche il salame!!! gnamm gnamm.. baci :-)

    RispondiElimina
  2. usavo solo il rosmarino per farli, devo provare ad arrichirli un po'! i tuoi sono bellissimi, immagino il profumo

    RispondiElimina
  3. Pensa che prima di vedere questo post già ti avevo "repinnata" su pinterest! Bellissimi questi paninini.

    RispondiElimina
  4. te la do anche io una pacca sulla spalla: si vede che son strabuoni e mi ricordano tanto l'estate....li voglio provare di sicuro!

    RispondiElimina
  5. é da 1 pò che ho voglia di panificare...tornerò attiva appena finisco la dieta! un bacio

    RispondiElimina
  6. Una parola favolosi brava sono molto invitanti un bacio ISA

    RispondiElimina
  7. e ma te mi tenti!!!!!!!!!!!!!!!!
    mizzica che belli...
    baci.

    RispondiElimina
  8. Questi li devo fare assolutamente. Ho appena finito di cenare ma solo vedere le foto mi ha fatto tornare fame. Mamma quanto vorrei poter farmi fuori due di questi paninetti proprio adesso.

    RispondiElimina
  9. Amica, ne rubo uno con pomodorino datterino annesso!! Come state stelline??
    Un bacio grande

    RispondiElimina
  10. Ne posso prendere uno che mi sembra l'ora giusto per spezzare la mattina....

    RispondiElimina
  11. ti giuro ne avrei mangiato uno subito ...che belli ma che belli che sono....ciaoo

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......