martedì 2 aprile 2013

Focaccine allo Yogurt


Anche questa Pasqua è andata, via, ci rivediamo l’anno prossimo e come di tradizione Pasquetta passata  sotto la pioggia, non vorremmo mai che il sole ci dia fastidio eh!! -_-  si nota la mia vena ironica? Oh io non sono da caldo tipo 40°, ma questa pioggia ha rotto le scatole! Primavera ti aspettiamo seriamente con ansia!
Veniamo alla ricetta va! La scorsa settimana, mentre bighellonavo allegramente nel web, vedo la ricetta di queste meravigliose focaccine nel blog di Barbara e ho deciso di provare! Mi hanno fatto venire l’acquolina e mi sono cimentata in questa preparazione! A dire il vero, ho passato l’intera giornata a impastare, ma il resto lo vedrete nei prossimi giorni :P.
Sono sofficissime e hanno un sapore che mi ricorda tantissimo il panino di ricotta che mi facevo comprare dalla mia mamma quando andava in città! Si si! Capito bene! Altro che caramelle e schifezze varie! Io volevo quel panino golosissimo che facevano solo in un forno della città vicina! Sicuramente replicherò queste delizie prestissimo, intanto QUI la ricetta originale di Barbara, vi auguro una buona giornata e vi lascio con la ricetta di queste focaccine come l’ho eseguita io!
Piattino GreenGate
Ingredienti per circa 8 focaccine:
500 g di farina 0
Farina per la spianatoia q.b.
280 g di acqua leggermente tiepida
120 g di yogurt greco
1 bustina di lievito di birra secco
5 g di sale fino
1 cucchiaino di malto
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Per la salamoia:
Acqua
Sale
Olio evo
Origano
Procedimento:
Con la planetaria:
Sciogliere il lievito nell’acqua e lasciate riposare qualche minuto. Versate nella planetaria la farina mescolata con il sale, aggiungere lo yogurt, l’acqua con il lievito sciolto dentro, il malto e azionate. Quando l’impasto inizia a incordarsi nel gancio, aggiungete poco per volta l’olio sempre con la planetaria in funzione e fino a quando l’impasto sarà liscio. Mettete l’impasto in una ciotola e fatelo riposare in frigorifero per 15 ORE!

Impasto a mano:
Se non avete la planetaria, vi basterà versare la farina mescolata con il sale in una spianatoia, mescolate insieme agli altri ingredienti e impastate energicamente fino a quando diventa elastico, unite l’olio e proseguite la lavorazione sempre con energia. Quando sarà liscio, riponetelo in frigo sempre per 15 ORE!

Trascorse le 15 ore, versate l’impasto in una spianatoia infarinata, stendetela e piegatela a portafoglio un paio di volte. Coprite e fate riposare per un paio d’ore.
Dividete l’impasto in 8 palline uguali (oppure pesatele), sistematele in una placca da forno e lasciatele riposare 15 minuti. Fate dei buchi con le punta delle dita e versate sopra la salamoia fatta con olio, sale, acqua e origano (io ho fatto 40 g di acqua, 30 di olio, 5 g di sale, un cucchiaino raso di origano). Lasciate riposare ancora mezz'ora e intanto fate riscaldare il forno a 200°.
Cuocete per 15/20 minuti. Farcite a piacere. Io pomodori e mozzarella e alcuni mangiati vuoti!! La fine del mondo!


19 commenti:

  1. La nostra barbarella è affidabilissima, e le sue ricette sono sempre ottime, hai fatto bene a rifarla, anche io l'ho segnata....devo solo andare in cerca del malto....ahhhahhaa
    baci.

    RispondiElimina
  2. Feci una focaccia annif a con lo yogurt e mi piacque moltissimo.. quindi imamgino le tue belle focaccine... ma da oggi.. dieta!!!!
    Buona giornata :-)

    RispondiElimina
  3. mi manca il malto ma mi cimento ...aspetto di smaltire i fili presi in questi giorni :-P

    RispondiElimina
  4. Ma grazieeee! :) mi fa davvero piacere quando una brava come te, prova una mia ricetta e soprattutto se poi le sono piaciute :)
    Sai che ti dico? La prossima volta le facciamo alla ricotta! :)
    Un abbraccio tatonzolina!

    RispondiElimina
  5. con lo yogurt greco mai provate.. sembrano soffici soffici e buone! buona giornata baci

    RispondiElimina
  6. eh infatti, pioggia anche qui che barba però.... fantastiche queste focaccine, ma che belle!!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao, che carine queste focaccine con lo yogurt! Estremamente versatili e davvero curiose!
    baci baci

    RispondiElimina
  8. solo a sentire il nome focaccina mi viene l'acquolina in bocca! segno immediatamente ps: da me a Pasqua c'era il sole...è durato giusto qualche ora...ma l'ho visto!!!

    RispondiElimina
  9. Adoro le focacce.... e se poi sono piccole una tira l'altra!!! hihihihi
    Chissà che vedendole il sole esca a riscaldare queste giornate ;)

    RispondiElimina
  10. siiiiiiiii sono super buone con lo yogurt greco!!! vedo che ti piace tutto in fatto di pasta fresca, sei sempre la benvenuta se capiti dalle mie parti!! <3 baciiii

    RispondiElimina
  11. Buone e sfiziose, per pasqua ormai sono andate ma per il pic nic del 25 aprile sarebbero perfette!

    RispondiElimina
  12. BUONISSIME E PROFUMATE OLTRE ALLA SOFFICITA'

    RispondiElimina
  13. Mamma mia che bontà,queste le voglio provare di sicuro!

    RispondiElimina
  14. Che meraviglia queste focaccine!!! Assolutamente da provare

    RispondiElimina
  15. bhe'fantastiche ...anche qui sempre pioggia ...uffi..baci

    RispondiElimina
  16. eccole qui, sono andata sbirciare anche da Barbara e la tentazione di provarle continua a salire. Io amo alla follia la focaccia allo yogur, da parecchio non impasto quella con con lo yogurt greco che è favolosa, ma mi rifarò.
    Buonissima giornata, baci.

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......