mercoledì 24 aprile 2013

Le mie carote in agrodolce, secondo atto

Era il 29 marzo del 2009 quando scrivevo il mio sesto post!! Proprio le carote in agrodolce erano il tema di quel post! Ancora alle prime armi non avevo neanche messo una foto e quasi me ne vergogno (non che sia produttrice di foto meravigliose io, ma per lo meno uno si fa un’idea di quello che è la ricetta!!)ma non voglio cancellare quelle vecchie ricette scritte come se parlassi ai muri, o quelle foto orrende dei post successivi! Fa nulla! È storia anche quella :P la mia storia! La storia di questo blog!
Ora la ricetta con foto :D e qualche piccola modifica che hanno reso ancora più buone queste carote!
Buon proseguimento.
Piattino e Ciotolina di EasyLife Design
Ingredienti per 4 persone
300 g di Carote

Un bicchiere scarso di aceto balsamico (io MonariFederzoni)
1/2 bicchiere di vino bianco e aceto bianco (metteteli nello stesso bicchiere)
Sale
Pepe
1 rametto di rosmarino
Prezzemolo
Olio extra vergine di oliva 
Un pizzico di zucchero

Preparazione
Pelate e tagliare a rondelle le carote, mettetele in una padella con un po’ di olio, il rosmarino, il prezzemolo tritato, l’aceto balsamico e il mezzo bicchiere di aceto di vino e il vino bianco, salate e pepate. Fate cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti mescolando ogni tanto. I tempi di cottura possono variare se le carote sono state tagliate troppo grandi, quindi assaggiate per verificare prima di spegnere. Devono essere croccanti e non mollicce!
Se a fine cottura, c’è ancora tanto liquido di cottura, alzate la fiamma e fate evaporare tutto. Servite calde o fredde.

Io ho consumato le carote con la raspadüra lodigiana e un bicchiere di vino rosso, Brunello di Montalcino


6 commenti:

  1. Che spettacolo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! mi piacicono moltissimo.. io faccio le cipolle in agrodolce.. ma le carote mai!!! :-) smack cara
    ps: ahahaha peggio di me tu con i primi post!!!!

    RispondiElimina
  2. Mi piace il gusto agrodolce ma le carote non le ho mai fatte, quanto prima rimedierò!! Ciao!

    RispondiElimina
  3. io le devo provare, e se riesci a farmi mangiare le carote, ti faccio una statua!!!!!!

    Baci.

    RispondiElimina
  4. No no non puoi cancellare la storia ^^
    Buonissime queste carotine, e anche quelle dell'altra volta!

    RispondiElimina
  5. Davvero da provare,molto sfiziose.
    Un saluto e buona serata.

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......