lunedì 22 aprile 2013

Pancake al grana con raspadüra e speck

Buon inizio di settimana!! Passato bene questo splendido week end di pioggia, vento e griggiumine?? Spero che non sia stato cosi in tutta Italia! W la primavera!
Nel frattempo che aspetto che sia veramente primavera, non che arrivi ferragosto tutto d’un botto, io faccio la festa ai pancake! Ne avevo già fatto in passato, ricordate quelli con i broccoletti e quelli con lascarola? Stavolta ve li propongo nella versione formaggiosa accompagnati da speck e dalla raspadüralodigiana! Per chi non lo sapesse, sono delle sfoglie di granone lodigiano (il formaggio Grana con buccia nera prodotto a Lodi). Una vera delizia, per capire bene cos’è leggete QUI.
A voi la ricetta e una felice giornata.
Ingredienti: 
120 g di farina
2 uova
100 ml di latte
50 g di burro
60 g di grana (io BellaLodi)
Mezza bustina di lievito istantaneo per torte salate
Sale
Pepe
Raspadüra (io BellaLodi)
Speck
Procedimento:
In una ciotola, mescolate la farina con il grana, il sale, il pepe e il lievito, aggiungete le uova e sbattete con una frusta o un mestolino, unite anche il burro fuso a bagnomaria e il latte. Mescolate velocemente ottenendo un composto omogeneo. Fate scaldare una padella antiaderente e versate l’impasto in mucchietti distanziati tra di loro e fateli cuocere da entrambe i lati. Serviteli caldi o tiepidi con raspadüra e speck.


18 commenti:

  1. Mamma santa che bontà!!!!!! come già scritto in passato.. io non ho mai provato nemmeno quelli dolci.. però.. questi salati mi stuzzicano di più! smack e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  2. Me li ricordo me li ricordo... questi, se possibile, sembrerebbero ancora più buoni!!! Grazie e buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
  3. mo mamma che ricetta che ci proponi oggi...ho già fame! e nessuno mi preparerà il pranzo!!!

    RispondiElimina
  4. Ottimi, gustosi e saporiti, mi fanno venire la voglia di mangiarne subito uno :)
    Buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  5. Buonissima idea moooolto sfiziosa!
    un bacione

    RispondiElimina
  6. Che buoni devono essere questi pancake. complimenti! il tuo blog mi piace un sacco, mi unisco ai tuoi follower per non perderti di vista. seguimi anche tu se ti va http://mestoliescodelle.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Non ho mai preparato dei pancakes salati. Miseria mi hai fatto venire una fame...

    RispondiElimina
  8. Grazie ragazze!! ^_^ io da quando ho provato quelli salati me ne sono innamorata :D

    RispondiElimina
  9. Davvero invitante questo tuo piattino!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao! Ieri ho visto la ricetta e l'abbiamo subito provata, anzi l'ha cucinata direttamente il mio ragazzo! Sono venuti deliziosi!!! Ho postato su Istagram la foto http://instagram.com/p/Yal4t1M2--/
    e ho messo il link al tuo bellissimo blog!
    ps. non hai un account su Istagram, vero?
    Baci e .. complimenti!

    RispondiElimina
  11. eccoliiiiiiiiiiii, sono una bellezza, ti rubo la ricetta, son cicciotti come piacciono a me, baci

    RispondiElimina
  12. ...io credo di essere l'unica lodigiana a cui non piace la raspa...eppure il grana lo mangio...ma a tocchetti...è si, se no non mi piace mica grattugiato...che me possino!!!!! Ahahahah! Però la tua ricetta è fantastica e potrei anche mangiarli tutti quei bei pancake!!!!!Tatina, riusciremo a vederci lunedì???? Speriamo nel tempo! Incrocia le dita...falle incrociare anche a Samu!!!!

    RispondiElimina
  13. eccomi carissima!! Sono una bontà spaziale questi pancake, me li segno!! baciiiiiiiii

    RispondiElimina
  14. scorpacciata di raspadura in questi giorni, eh, samuelina??
    tenera che riguardi indietro nel blog....
    <3
    ciao fuorissima!

    RispondiElimina
  15. embèè un classico della cucina lodigiana! non il pancake...ma la raspadura....ma io sono come Chiara a me serve un bel tocco!!

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......