venerdì 17 maggio 2013

Mini savarin con olive taggiasche e crema di peperoni

Probabilmente vi siete anche seccati di leggere le stesse cose, ma che ci posso fare?? Devo ripetermi! Adoro i finger food! Adoro prepararli, decorarli, pensarli e mangiarli! Sono piccoli, deliziosi, uno tira l’altro e sembrano non bastare mai! Preciso subito che ne stanno arrivando altri :P cosi vi mettete l’anima in pace! D'altronde, ognuno ha la sua fissa! Io muffin e finger food, ma non potete lamentarvi, vi propongo un po’ di tutto alla fine no? Ben! Sarebbe ora di tornare in cucina approfittando della lunga nanna pomeridiana di Samuele! È davvero bravo, quando cucino, anche se è sveglio, sta li buono buono e mi guarda! Sarà un segno? Diventerà un appassionato di cucina come mamma e nonni?? Chissà! Buon week end! Alla prossima
Set antipasto di EasyLife Design
Ingredienti
100 g di farina
40 g di grana (io Bella Lodi)
1 uovo grande
60 ml di latte
Prezzemolo
Basilico
Mezza bustina di lievito per torte salate
Timo
Semi di papavero
Sale
Pepe
20 olive taggiasche (io ROI)
1 peperone rosso piccolo
1/4  di cipolla bianca
Peperoncino (io aglio e peperoncino Ariosto)
60 ml di Olio extra vergine di oliva + altro per i peperoni (io ROI)
Stampo in silicone per mini Savarin di PavonIdea
Procedimento:
In una ciotola, mescolate la farina con un pizzico di sale, il pepe, il lievito, il grana, semi di papavero e un trito di prezzemolo, basilico e timo, aggiungete l’uovo, 60 ml di olio e il latte e con un mestolino di legno amalgamate tutto. Tritate le olive e unitele all’impasto. Versate il composto nello stampo per savarin e infornate a 180° per 10 minuti circa o fino a doratura desiderata.
Intanto preparate la crema di peperoni. Fate rosolare dolcemente la cipolla tritata con una manciata di prezzemolo, aggiungete il peperone lavato e tagliato a dadini, il peperoncino, salate, pepate e mettente qualche foglia di basilico, fate cuocere per 10 minuti a fiamma moderata mescolando ogni tanto.
Frullate i peperoni e tenete tutto da parte. Sfornate i savarin e sistemateli in un vassoio, mettete al centro un cucchiaino di crema di peperoni e servite.
 Se vi avanza della crema di peperoni, mettetela a tavola con i savarin, qualcuno vorrà certamente riempirli ancora di più o spalmarla in una fetta di pane tostato.



11 commenti:

  1. A noi non ci stanchi affatto anzi!!! solo che vorremmo poter assaggiare!!!! devono essere deliziose con quella crema.. che devo fare io che Ric non mangia peperoni??? grrrrrr smack cara.. un bacione a te e Samu!!! :-)

    RispondiElimina
  2. eh, ti son veuti strabelli! ce l'ho anche io quello stampo ma non sapevo come utilizzarlo, troppo bella questa idea!

    RispondiElimina
  3. Appetitosi...viene voglia di prenderne uno :)
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  4. che meraviglia cosi piccolini e colorati ....brava

    RispondiElimina
  5. Deliziosi e ben presentati!!!! Complimenti!!! Buon fine settimana

    RispondiElimina
  6. sono davvero sfiziosi...sicuramente ottimi!!
    Buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  7. anche io adoro i finger food, e questi sono deliziosi!
    buon we
    Alice

    RispondiElimina
  8. Uh mamma, sai quanto mi tenti con queste cose vero? Io non mi stancherò mai di leggerti e di prendere appunti, ho comprato un bel blocco grande, aspetto anche i prossimi :P
    Ho il piacevole sospetto anch'io che Samu seguirà le tue orme, già me lo vedo gambione di Masdergiefff.
    Vai Samu, sghiaggia lo sgambo!!!
    Baci

    RispondiElimina
  9. Dei bocconcini proprio sfiziosi questi! bravissima e complimenti per la fantasia anche nella presentazione :)
    bacioni

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......