lunedì 24 giugno 2013

Asparagi gratinati

Scontata? Banale? Boh! È buono, è venuta tanto bene e penso che se qualcuno ancora non li ha provati, ha ancora poco tempo perché la stagione degli asparagi è praticamente giunta al termine. Ci vuole davvero poco tempo per preparali, l’unica difficoltà è la preparazione della besciamella per chi non l’ha mai fatta ma con un po’ di pazienza e seguendo passo passo la ricetta il successo è assicurato. Sto per iniziare la fase “gna fo! Non ho voglia! Dopo, poi, forse, lo faccio”. Le vacanze ormai si avvicinano e la voglia di fare è sempre meno, quindi, non ci leggeremo tutti i giorni ma qualche volta a settimana! :)
A mio parere ci deve essere un rallentamento in un certo periodo dell’anno che non per forza tutti abbiamo nello stesso momento, ma che per un motivo o l’altro ci serve!
Per oggi è tutto, svogliatamente,
Alla prossima!

PS: avete saputo dei cambiamenti e stravolgimenti di blogger? beh Google reader dal 1° luglio non funzionerà più e per seguire i vostri blog preferiti dovete iscrivervi a Bloglovin.. per seguire me cliccate su questo bannerino 
Follow on Bloglovin

Ingredienti:
500 g di asparagi (io ho utilizzato l’asparagina)
200 g di pancetta a cubetti (Io Furlotti)
200 g di parmigiano grattugiato
500 ml di latte
50 g di burro
50 g di farina
noce moscata
sale
Teglia di GreenGate

Procedimento:
Tagliate la parte legnosa degli asparagi, lavateli e legateli con uno spago nella parte alta. Immergeteli in una pentola di acqua leggermente salata lasciando fuori le punte. Fate bollire gli asparagi per 10/15 minuti (i tempi variano dalla qualità di asparagi utilizzati) scolateli, togliete lo spago e stendeteli in uno strofinaccio per eliminare l’acqua. Preparate la besciamella, facendo sciogliere in una casseruola il burro a fuoco basso con un pò di sale e noce moscata, unite la farina setacciata mescolando di continuo per evitare che si attacchi. Quando la farina avrà assorbito completamente il burro aggiungere poco per volta il latte facendo attenzione a non formare i grumi. Una volta versato tutto il latte, continuate a girare con la frusta fino a quando non avrà la consistenza abbastanza densa. In una teglia, versate un po’ di besciamella, mettete sopra gli asparagi allineati uno accanto all'altro e coprite con altra besciamella. Fate un altro strato e per ultimo mettete una spolverata di parmigiano e la pancetta. Infornate nel forno preriscaldato a 190° per 30 minuti circa o fino a doratura desiderata. Fate riposare 10 minuti e servite.


15 commenti:

  1. La besciamella è il mio tallone di Achille. Ma ci proverò, stavolta incrocio tutte le dita!

    RispondiElimina
  2. Hai ragione.. ogni tanto tocca staccare.. Io non so se lo farò.. stando tutto il giorno a casa sola.. la noia incombe.. fortuna c'è il blog! Mi piace questa ricetta!! Ma di asparagi non ne torov più! grrr cercherò di ricordarmela per il prossimo anno.. baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. qui ancora li trovo! considera che questa l'ho fatta qualcosa come 2 settimane fa :P

      Elimina
  3. buonissima ricetta e hai ragione il caldo fa diventare difficile anche stare al pc. A presto un bacione

    RispondiElimina
  4. niente è scontato, se la ricetta è valida serve e come ;)
    baci

    RispondiElimina
  5. Veramente ottimi, ho giusto due asparagi in frigo... ;-)

    RispondiElimina
  6. ho già spostato tutto su bloglovin, comodissimo:_)
    alla fine guarda che anche la besciamella è veloce da fare, basta una frusta;-)

    RispondiElimina
  7. io adoro, gli asparagi, adoro sta ricetta adoro te! mi strapiaceeeeeeeee!buona settimana!

    RispondiElimina
  8. Un gratin très tentant. J'en mangerai avec plaisir.
    A bientôt

    RispondiElimina
  9. scontata? io non l'ho mai fatta così, e amando sia gli apsaragi che la besciamella...mi ci tufferei dentro e mi sa che la provo presto, perchè ormai gli aspargai stan per finire e io ne sentirò presto la mancanza, quanto mi piacciono! le foto sono invitantissime, complimenti!

    RispondiElimina
  10. Ma è troppo invitante questa ricetta, con gli ultimi asparagi... provo!!!!
    Ti seguo, con piacere :)
    Un bacione, buona serata!!!

    RispondiElimina
  11. Come ti son riusciti cremosi!! molto brava, sono perfetti preparati così gli asparagi!
    bacioni

    RispondiElimina
  12. anche a una come me che non va proprio matta per gli asparagi questo piatto fa venire l'acquolina, lo sento si si si mi chiama :D !!!

    ciao Tatuzz !!

    RispondiElimina
  13. guarda, me lo mangerei a cena stasera! è squisito!!

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......