mercoledì 5 giugno 2013

Budino di melanzane con pesto di pomodorini confit e pistacchi con cialde di parmigiano al timo

Ormai sono lanciata, mi ero ripromessa di “svuotare” l’archivio con le ricette di blog amici! oggi ho pensato di pubblicare la ricetta che avevo “rubato” l’anno scorso a Fabiola. Ho messo un po’ di mio nella ricetta, si sa, i blog servono anche a questo no?? Ispirarsi, modificare, cambiare… la ricetta originale la trovate QUI, a seguire la mia modificata. E stata una piacevole scoperta per il palato, simili alle polpette di melanzane, ma tanto tanto morbidi e golosi. Provateli, non ve ne pentirete. Per oggi è tutto, vi auguro una buona giornata.
Ingredienti per 4 porzioni:

Per i budini:
2 melanzane
50 g di parmigiano
1 uovo
40 ml di latte
Prezzemolo
Basilico (abbondante)
Aglio e peperoncino q.b. (io Ariosto)
Sale fino q.b.
Sale grosso q.b.

Per il pesto:
10 pomodorini ciliegino
10 foglie di basilico
Sale
Pepe nero
Una manciata di pistacchi
Olio extra vergine di oliva (io Olio Roi)

Per le cialde al timo:
5 cucchiai abbondati di parmigiano grattugiato
Timo q.b.
Stampo in silicone Pavonidea, piattini GreenGate
Procedimento:
Per prima cosa lavate e asciugate i pomodorini, divideteli a metà, eliminate i semini, salateli e lasciateli capovolti per 30 minuti per eliminare l’acqua di vegetazione. Metteteli nel forno a 220° per 10 minuti (devono diventare asciutti e semisecchi ma non bruciati) e lasciateli raffreddare.
Intanto, lavate e tagliate a pezzi le melanzane, cuocetele per 10 minuti in abbondante acqua con poco sale grosso. Scolatele e strizzatele bene. Mettetele nel mixer con il parmigiano, l’uovo, il latte, il prezzemolo, il basilico, un pizzico di sale, aglio e peperoncino e frullate. Versate il composto negli stampi (io ho usato un multiporzione in silicone) e cuocete a bagno maria per 25/30 minuti a 200°.
Preparate il pesto frullato insieme i pomodorini preparati prima, il basilico, i pistacchi, un pizzico di sale e pepe e olio q.b. , mettete in frigo il pesto in attesa di servire i budini
In una ciotola, mescolate il parmigiano e il timo, fate scaldare una padella antiaderente e quando sarà calda, versate con un cucchiaio dei mucchietti di parmigiano distanziandoli tra loro. Girateli una sola volta e mettete da parte.
Quando i budini saranno completamente freddi, sistemate nei piatti, mettete sopra o di lato il pesto, le cialde di parmigiano e servite.

12 commenti:

  1. Alle polpette c'ero arrivata ma fino ai budini no, sei troppo avanti!! Qualcuni in questa casa farebbe follie per un piatto come questo, naturalmente in dosi massicce! Presentazione impeccabile come sempre, brava!

    RispondiElimina
  2. Grazie è un onore, hanno un aspetto invitatissimo, baci.

    RispondiElimina
  3. eh ma che piatto particolare... bisogna provarlo!
    bravissima!!

    RispondiElimina
  4. Gustosissime, brava Fabiola per l'originalità e te per la creatività! buona giornata

    RispondiElimina
  5. eh, ma che chiccheria...da qunado sei diventata mamma sei diventata anche più brava in cucina, si può dire????? della serie: abbiamo mille risorse noi donne, che si moltiplicano nei momenti di difficoltà!!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao! che forti qeusti budini! siamo amanti delle melanzane e le idee per utilizzarle sono sempre ben volute, quella che proponi è simpatica, semplice e davvero orginale!
    bravissima.
    baci baci

    RispondiElimina
  7. Adoro i tortini con le melanzane, devo provare anche io!!!

    RispondiElimina
  8. Ma che bella presentazione per una ricetta che merita di essere provata!!!
    Baci

    RispondiElimina
  9. Absolutamente delicioso y tentador sus nerenjenas y el pesto una exquisitez,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......