venerdì 7 giugno 2013

Torta salata al pesto

Questa è una ricetta semplice e profumata, mi ricorda tanto la mia adolescenza in Toscana, la mia casa con le persiane rosso mattone, il giardino, dove mamma aveva piantato verdure di stagione e tante erbe aromatiche. Il rosmarino e il basilico abbondavano sempre, passava l’estate a preparare conserve di ogni genere e il pesto non mancava mai! Lo usava per la pasta e per questa gustosissima torta che ancora oggi facciamo spesso! È un attimo prepararla ed è perfetta per i prossimi pic-nic, ce la faremo a fare qualche scampagnata si??? Prendere un po’ di sole e levare via questo pallore invernale?
Intanto, buon week end a tutti, alla prossima settimana
Ciao!
Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia
1 vasetto di yogurt greco da 170 g
2 uova
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
Un mazzetto abbondante di basilico
20 g di pinoli
3-4 cucchiai di olio extra vergine di oliva q.b. 
1 cucchiai rasi di pecorino
Pepe
Procedimento:
Nel mixer mettete il basilico lavato e asciugato, i pinoli, l’olio, parmigiano, pecorino, frullate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Aggiungete lo yogurt, le uova e il pepe, mescolate e versate nella sfoglia sistemata in una teglia foderata di carta forno. Infornate a 180° per 25 minuti circa.
Lasciate intiepidire e servite.

ps: il ripieno in cottura si gonfia e quando la sfornate si sgonfia. Tutto normale!

14 commenti:

  1. sabato ho una cena con amici, quasi quasi gli faccio anche questa!

    RispondiElimina
  2. P.S. mi sono unita ai tuoi fan, se ti va fai un salto da me ^^

    RispondiElimina
  3. Si vede che non sono Ligure...non avevo mai pensato che il pesto si potesse usare per farci una torta salata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e mica è ligure la mia mamma che la fa da sempre! :P è sarda :D è diventata una torta salata di famiglia ormai! la faccio spesso...

      Elimina
  4. una torta salata molto originale :) io non sapevo che il pesto si potesse anche cuocere

    RispondiElimina
  5. Wowwww.. mi sembra facile.. e pure buona!!!! smackkk e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  6. Che bella torta per pic nic! Te la copio anche io ^^

    RispondiElimina
  7. urca ma è bellerrima!! che bei colori in effeti, buon we bedda :-X

    RispondiElimina
  8. che bella questa torta e che bello il tuo racconto: io quando inizia la stagione vado di pesto alla grande, ai miei bimbi piace molto e che bello se un giorno, come a te, il profumo del basilico ricordasse loro di me e di noi....

    RispondiElimina
  9. ciao,complimenti per questa ricetta!! ho una domandina: volendo usare del pesto preparato in precedenza e non fatto sul momento,che quantità consigli di usarne?

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......