giovedì 24 ottobre 2013

Panini zucca…. alla zucca con pasta madre

Non ho resistito, quando ho visto questi panini su Pinterest, ho cliccato sulla foto per vedere se qualcuno aveva anche pubblicato la ricetta. Per fortuna, Holly, una blogger americana aveva scritto un post bellissimo e dettagliato su come fare queste meraviglie di panini! Sono soffici, sono belli, sono da rifare!
Certo, le sue foto sono stupende, no che dico?! Assolutamente meravigliose, le mie invece sono penose, ma chi se ne frega oh! La ricetta è valida, preparata cotta e mangiata per voi! Ogni tanto anche il monaco vuole la sua parte (presente?? L’abito non fa il monaco! Cit. favolosa di Sandrina! :P ).
Va beh, bando alle ciance e armatevi di carta e penna o se preferite tasto ctrl+C.
La ricetta di Holly la trovate QUI, io ho convertito in grammi e modificato qualcosina.
A presto!
Ingredienti:
700 g di farina 0 + altra per la spianatoia
250 g di zucca (peso a crudo)
200 g di pasta madre rinfrescata (oppure 8 g di lievito di birra fresco)
60 g di zucchero
90 g di burro
170 ml di latte
10 g di sale fine
1 uovo
Mezzo bicchiere di acqua (solo se serve)
Mandorle dolci pelate (io Eurocompany)
Ho usato il tappetino in silicone di Pavonidea 
Procedimento:
Tagliate a cubetti la zucca eliminando la buccia e cuocetela a bagnomaria. Riducete in purea la zucca (io ho schiacciato con una forchetta), mettetela in un pentolino con il latte portato a bollore, unite lo zucchero e il burro tagliato a pezzetti e mescolate bene. Quando il burro sarà completamente sciolto, aggiungete tutto alla farina mescolata in precedenza con il sale, impastate bene (io ho usato la planetaria), unite la pasta madre e l’uovo e solo se serve unite un po’ di acqua per volta. Impastate bene e proseguite a mano su una spianatoia infarinata, fino a quando otterrete una palla soffice e liscia. Lasciate lievitare fino a quando raddoppia di volume coprendo bene in una ciotola (a me sono servite 9 ore) . Sgonfiate l’impasto, fate delle palline della stessa grandezza, sistematele in una placca da forno e schiacciate con il palmo della mano. Con un paio di forbici da cucina, fate 8 tagli intorno ai panini, con il manico di un mestolino fate un buco al centro e lasciate riposare circa 40 minuti coperto da un telo. Infornate a 180° nel forno preriscaldato per 30 minuti o fino a doratura desiderata. Sfornate, lasciate intiepidire, infilate una mandorla dentro ad ogni buchino. Lasciate raffreddare e servite.

NB:Se usate il lievito di birra, scioglietelo in poca acqua e unitelo alla farina mescolata con il sale, unendo poi la purea di zucca e proseguendo come indicato sopra.
Ps: io li ho infornati senza nulla, ma potete o spennellarli con un uovo sbattuto o con il latte. Per renderli lucidi invece, Holly suggerisce il burro fuso dopo la cottura.


27 commenti:

  1. woooooooooooooooooooooooow!!! stupendissimiiiiii!
    li devo assolutamente rifare! salvo!

    RispondiElimina
  2. Eccoli!!!!!!!!!!!!! detto fatto proprio eh!!! sei stata bravissima secondo me.. son belle le zucche... e chissà che bontà.. magari ci proverò anche io... smack mia cara..

    RispondiElimina
  3. Li volevo fare anche io ^^ ma ancora non ho trovato il tempo!

    RispondiElimina
  4. Sono favolosi!!! un'idea bellissima!!!:)
    Un bacione e buona serata!

    RispondiElimina
  5. ma che meraviglia! Che te ne frega delle foto, erano buoni?? allora futtitinni!
    io voglio il lievito madre pronto!!!!!!!!!!!
    Poi ti copio.
    Baci

    RispondiElimina
  6. io non ho visto le sue, ma le te sono bellissime. conosco bene questo pane ed è davvero eccezionale, sto aspettando le zucche XDXD un bacione cara

    RispondiElimina
  7. Bellissimi veramente, se li avessi visti prima li avrei fatti così pure io, ma siccome il pane alla zucca lo rifarò sicuramente, te li ruberò.
    Bravissima!!!
    Ciao

    RispondiElimina
  8. O_O ma sono bellissssssssssssssssssime!!! Grande Debora!!!!! <3

    RispondiElimina
  9. ho comprato la zucca apposta per farci i panini poi non so come è diventata una vellutata....ricomprerò:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nooooo!! mi sono espressa malissimo, volevo fare i panini con la zucca, l'ho comprata e poi ho cambiato idea:-) ...la vellutata l'ho fatta di proposito, con i porri pure!
      a presto
      raffaella

      Elimina
  10. pane con la zucca lo adoro e i tuoi panini sono anche carinissimi!!! troppo bella la forma a zucca!!

    RispondiElimina
  11. Ciao devo proprio farti i complimenti, bellissimo blog e belle ricette..
    T lascio il link di un sito per cake design, spero ti piaccia..
    Attrezzature per cake design

    RispondiElimina
  12. FA VO LO SI !
    Non potevo che inserirli nel mio elenco del pane !
    Sei davvero un fenomeno !

    RispondiElimina
  13. Caspita, che zucche bellissime :)
    Complimenti

    RispondiElimina
  14. Che belle zucche soffici! Ti sono venute molto bene!
    baci bea

    RispondiElimina
  15. Pure il picciolo con la mandorla!?!!?! Ma sei troppo avanti :-) Bacioni

    RispondiElimina
  16. ora non resiterò nemmeno io, e comunque te lo ripeto: diventi ad ogni ricetta più brava! sinceramentissimo!!!!

    RispondiElimina
  17. e ci credo che ti sei innamorata della foto sono irresistibili e visto il mio amore smisurato per la zucca come posso non copiarli???
    buon we
    Alice

    RispondiElimina
  18. Anch'io li volevo provare questo week end....vediamo se tra un impegno e l'altro riesco....
    Buon week end

    RispondiElimina
  19. Mah secondo me... i tuoi sono molto più belli.... e anche le tue foto sono belle :P Copio la ricetta

    RispondiElimina
  20. Ma sono bellissimi, mi piace tanto quest'idea di panini zuccosi.

    RispondiElimina
  21. Ricetta copiata, quelle forme le ho viste anche io e mi piacciono tantissimo, con 5 zucche da smaltire figurati se non riesco a prepararli! :)

    RispondiElimina
  22. in effetti sono bellissimi! e saranno di sicuro molto buoni! brava Debby!

    RispondiElimina
  23. Yo también los he visto en su página, pero prefiero seguir tus equivalencias, al fin y al cabo me son más conocidas ;-) Las hago para la fiesta de Todos los Santos, ya que mi hija pequeña me está volviendo loca con la tradición americana, pero en España tenemos la nuestra propia para recordar a nuestros muertos.

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......