martedì 11 febbraio 2014

Manzo alla contadina e riso basmati al limone

Era luglio quando avevo pubblicato la ricetta delle “Bistecche alla contadina” e la voglia di replicare sperimentando qualche variazione è venuta a bussare alla mia porta! Quella porta rimasta socchiusa per la poca voglia di fare, di sperimentare ecc. Non sempre si riesce a mantenere il ritmo, c’è bisogno di staccare ogni tanto e anche se ci penso spesso a questo spazio tutto mio, dove magari ci siamo persi di vista per colpa mia, perché non ci sono mai! Ma che devo fare?? E non ho voglia :D mi va di fare altro in questo momento… capita anche a voi di volervi staccare da una cosa e dedicarvi a un’altra? Si dai non fatemi sentire un alieno! Bene, ora smammo sedutastante, indosso il mio caldo capotto, gli stivali e vado! Ombrello alla mano e via! Si parte per un pomeriggio di lavoro! Non so da voi, ma qui piove da giorni, no che dico! MESI! Uffffff
A prestissimo!
Ingredienti per 4 persone:
4 fettine di manzo
200 g di olive verdi
100 g di olive di Gaeta
1 costa di sedano
1/4 di cipolla bianca
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di capperi sott’aceto
1 bicchiere di vino rosso
1 carota
1 limone non trattato
1 rametto di rosmarino
1 rametto di timo
Prezzemolo q.b.
Sale e pepe q.b.
Olio extra vergine di oliva q.b.
300 g di riso basmati
Procedimento:
Portate a ebollizione abbondante acqua salata con la buccia di mezzo limone e cuocete il riso.
Preparate un trito di prezzemolo, carota, sedano, timo, rosmarino, capperi, olive snocciolate, cipolla e aglio, fatelo rosolare in poco olio e aggiungete le fettine tagliate in 2 o 3 parti. Bagnate con il vino, salate e pepate, fate cuocere per 10 minuti circa girando la carne una sola volta. Se a fine cottura il vino e i liquidi di cottura sono in eccesso, alzate la fiamma e lasciate evaporare. Scolate il riso e servite con la carne e una grattugiata di limone.

11 commenti:

  1. Ma certo che capita a tutti... Ora avendo un ciufolo da fare.. la voglia non mi manca nè di cucinare nè di postare.. ma è normale..il blog è stata ed è la mia ancora di salvezza per non sprofondare... Ma ti capisco benissimo!!! Ottima la tua ricettina cara.. baci baci :-)

    RispondiElimina
  2. Guarda che è normale avere periodi in cui si preferisce fare qualcosa di diverso dal blog. Credo che capiti a tutti, a me è sicuramente capitato varie volte. Ma noi siamo qua ad aspettarti comunque :-)

    RispondiElimina
  3. Eh si ė normale avere deo periodi così ^^ e di certo il tempaccio non aiuta e non stimola la fantasia

    RispondiElimina
  4. Assolutamente normale che capitino certi momenti, Debora. Il tuo blog sarà sempre e comunque, un importante punto di riferimento.
    Un abbraccio
    MG

    RispondiElimina
  5. quanto mi piace questo piatto succulento!!! ieci e lode!!!

    RispondiElimina
  6. chissa'che bel sapore gustoso ed intenso,bellissimo piatto :)

    RispondiElimina
  7. OMG quel sughetto mi fa svenire, scarpettamente parlando. Un bel piatto completo pieno di profumi e sapori che adoro. Non sei aliena, oppure si, e allora siamo dello stesso pianeta e va bene così. Io in questo periodo ho voglia di camminare, camminare, camminare..... non so per arrivare dove, ma ho un gran bisogno di camminare. Magari lungo la strada c'incontriamo.... baci

    RispondiElimina
  8. ogni tanto è necessario staccare anche dal blog.. è un divertimento e un passatempo e questo deve rimanere! ;) buono buono questo piatto! mi incuriosisce il basmati al limone!!! ;)

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......