mercoledì 9 aprile 2014

Risotto al pomodoro con orata e pesto ai pistacchi

Tagliapasta in metallo di Pavonidea   
Un semplicissimo risotto, veloce e gustosissimo, arricchito dai filetti di orata e profumato dal pesto, che volere di più? È buono è veloce, un’accoppiata perfetta! Mi sono resa conto che alla fine le mie sono sempre ricette rapide, pochissime elaborate o di lunga preparazione, sarà che ho sempre il tempo contato e che cucino soprattutto per necessità e poco per il blog! Boh! Per praticità io chiedo direttamente in pescheria di pulire e tagliare i filetti del pesce, (fatevi dare le lische per il brodo) pigrizia?? Naaaaa!  (sisisisisisisiii), non ci sono scuse, anche se avete poco tempo, è possibile prepararlo, poi fate voi :D 
Vi consiglio anche una variante, eliminare il pesto e fare un buon sugo all'arrabbiata seguendo lo stesso procedimento qui sotto.
Ciaoooo
Ingredienti per 4 persone:
350 g di riso arborio
250 ml di polpa di pomodoro a pezzi  (Io Mutti)
4 filetti di orata
1 spicchio di aglio
4 foglie di basilico
Sale fine q.b.
Olio extra vergine di oliva q.b.
Mezzo bicchiere di vino bianco

Per il brodo:
1 cipolla bianca piccola
1 carota
1 costa di sedano
Le lische del pesce

Per il pesto:
Un mazzetto di basilico
2 cucchiai di pistacchi sgusciati
Olio extra vergine di oliva q.b.
Procedimento:
Lavate e asciugate bene il basilico, mettetelo in un mixer con i pistacchi e l’olio, frullate e mettete da parte.
In una casseruola fate rosolare lo spicchio di aglio in camicia con un po’ di olio, versate la polpa di pomodoro, salate, aggiungete il basilico e lasciate cuocere a fiamma bassa per 10 minuti.
In una pentola mettete 2 l di acqua con la cipolla, la carota, il sedano e le lische del pesce, portate a ebollizione e lasciate sul fuoco fino a ridurre a metà il liquido.
In una padella a bordi alti, fate tostare il riso con un po’ di olio (in questo caso ho preferito non fare il soffritto di cipolla), aggiungete i filetti tagliati a pezzettoni e irrorate con il vino, fate evaporare e unite al sugo. Bagnate poco per volta con il brodo vegetale filtrato mescolando spesso, proseguite fino a fine cottura.
Servite con il pesto.



8 commenti:

  1. Buonissimo il risotto al pomodoro!!! la scorsa settimana ne ho fatto un ripieno.. e delle crocchette.. Mi piace tanto l'idea dell'orata nel sugo.. e del pesto di basilico da mettere sopra.. Bell'idee.. che piacciono proprio perchè veloci e senza ingredienti ricercati! smackkkkkkkkk

    RispondiElimina
  2. il risotto la pomodoro non è dei nostri preferiti, ma con l'orata ci hai conquistato

    RispondiElimina
  3. Buone entrambe le varianti! Non saprei quale scegliere! Bravissima.

    Ps: hai dato un'occhiata ai miei post di oggi e... sali a bordo?

    RispondiElimina
  4. Alla fine tutti cuciniamo in fretta e ogni ricetta gustosa che si prepari velocemente è sicuramente più appetibile di chissà che roba super elaborata. E presentato così fa anche la sua porca figura

    RispondiElimina
  5. Beh, ora che la famiglia si è allargata ti credo che il tempo per cucinare sia minore! Però ci delizi sempre con le tue ricettine rapide! Questo risotto dev'essere squisito! Un bacio

    RispondiElimina
  6. che accoppiata!
    certo che tu riesci a presentare bene qualsiasi cosa!
    baciuzzi

    RispondiElimina
  7. Se ve muy bueno su risotto super precioso,abrazos

    RispondiElimina
  8. debora che bontà veloce e soprattutto buonissimo si vede dalle foto...
    tata chissa' se un giorno potro' incontrarti sigh sigh mi manca il nostro blog :(

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......