venerdì 27 giugno 2014

Piadina estiva con gorgonzola pesca e pistacchi

Cavoloooo, è tardissimo! Quasi sullo scadere riesco a pubblicare la ricetta per MTC di questo mese. Il tema è strepitoso, la piadina, ma con le mille cose che ho avuto da fare, non sono riuscita a sbrigarmi prima e soprattutto  a fare tutto quello che avrei voluto. Il mio “progetto” iniziale era di farne di diversi tipi ma ahimè, non ce l’ho fatta, i miei due maschi di casa ( anche la mezza calzetta di un anno e mezzo  :P ) hanno gradito, quindi non potete non provarla :D
A presto e buon week end!

Ingredienti per 6 piadine:
500 g di farina 00
125 g di latte
125 g di acqua
100 g di strutto
10 g di sale fine
1 bustina di lievito per torte salate
1 pizzico di bicarbonato
300 g di gorgonzola
3 pesche nettarine
100 g di pistacchi
Procedimento:
Mettete la farina nella spianatoia, al centro mettete lo strutto tenuto a temperatura ambiente e tagliato a pezzetti, il sale, il bicarbonato e il lievito, iniziate a mescolare gli ingredienti e poco per volta unite il latte e l’acqua tiepidi. Impastate fino a ottenere un impasto liscio e morbido. Mettetelo in una ciotola, coprite con la pellicola e mettetelo in frigo a riposare per 48 ore.
Lasciate l’impasto fuori dal frigorifero per riportarla a temperatura ambiente, dividetela in 6 pezzi da 140 g ciascuno, formate delle palline e lasciatele riposare per 30 minuti.
Stendete ogni pallina con il mattarello ottenendo dei dischi di circa 20 cm di diametro. Scaldate bene la padella per crepes o una padella antiaderente qualsiasi, cuocete per pochi minuti per lato e proseguite cosi tutte e sei.
Spalmate il gorgonzola in tutte le piadine, cospargete di pistacchi tritati (io gli ho schiacciati con il batticarne), aggiungete sopra le pesche lavate, asciugate e tagliate a fettine sottilissime con un affettaverdure. Arrotolate le piadine e servite.
 Eh! Che ne pensate? Ho pensato, se funziona prosciutto e melone funzionerà anche gorgonzola e pesca! Caspita se funziona…. Slurp! Io vado a replicare :D
Tovaglietta Greengate

7 commenti:

  1. Oh My God che abbinamento insolito e goloso. M'ispira non poco questa ricettula, anche se confesso, non ho mai usato lo strutto in vita mia. Meravigliose, e se il nanetto apprezza non c'è che da fidarsi a occhi chiusi.
    Baci amori miei <3

    RispondiElimina
  2. L'importante è arrivare, e tu sei arrivata di corsa ma alla grandissima!!! Bella la torre di piade e come sono venute bene! Il gorgonzola è una di quelle cose che non mi piaceva e invece da qualche anno lo mangio con molto piacere e con gli abbinamenti dolci mi piace molto perché attutisce il suo gusto forte, quindi con la pesca è senza dubbio ottimo, anche il tocco croccante ci stà proprio bene!!!

    RispondiElimina
  3. Mamma mia....un connubio da provare assolutamente....e sei dentro!!! Ciao Flavia

    RispondiElimina
  4. Fantastiche anche nella versione dolce/salato....
    Bravissima

    RispondiElimina
  5. Caspita ti sono venute benissimo. La foto delle piadine è strepitosa. Non ho mai provato la piadina con gorgonzola e pesche, mi hai molto tentato, sembra fantastica

    RispondiElimina
  6. Oh.... my..... god!!!!! E qualcuno mi dirà ancora che io sono audadce???? Adoro, dico adoro, questo insieme di sapori. Hai creato una signora piadina. Chapeau mia cara!!

    RispondiElimina

Lasciate un commento come segno del vostro passaggio......